Cerca

Mercoledì 18 Ottobre 2017 | 16:57

Marcegaglia Taranto addio cig, mobilità per 82 lavoratori

Marcegaglia Taranto addio cig, mobilità per 82 lavoratori
TARANTO – Scatta la mobilità per 82 dipendenti della Marcegaglia Buildtech di Taranto, che ha dismesso lo stabilimento due anni fa. Non è stato possibile procedere al rinnovo della cassa integrazione. Gli esuberi sono stati confermati nel corso di un incontro che si è svolto oggi a Bari, a cui hanno partecipato azienda, sindacati, Regione Puglia, Marcegaglia e Confindustria. I lavoratori percepiranno un assegno periodico per un periodo che può variare da 12 a 36 mesi. Il verbale sottoscritto oggi obbliga però Marcegaglia a impegnarsi per 18 mesi con attività di scouting per cercare un investitore che rilevi il sito e ad accompagnare il processo di reindustrializzazione con lo stanziamento di un incentivo all’assunzione fissato in 25mila euro per lavoratore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione