Cerca

Venerdì 20 Ottobre 2017 | 14:18

Ruba energia elettrica arrestato imprenditore

Ruba energia elettrica arrestato imprenditore
TARANTO – Per furto di energia elettrica è stato arrestato e posto ai domiciliari dai carabinieri un imprenditore agricolo di Ginosa (Taranto). Per eludere i consumi di energia elettrica del contatore della sua azienda agricola, l'uomo – con precedenti penali – aveva applicato un magnete sull'apparecchio.

L’arresto è scattato in considerazione del notevole danno causato nei confronti dell’Enel, società erogatrice del servizio, 'Enel Spà, tenuto conto che l’azienda agricola in questione si estende su svariati metri quadri di superficie, destinati a coltivazione di frutta ed ortaggi, che necessitano di ingenti quantità di acqua garantita per mezzo di un imponente impianto d’irrigazione alimentato da energia elettrica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione