Cerca

Schianto con la moto
muore 19enne a Taranto

Incidente ai Tamburi

Un tragico incidente ha spezzato la giovane vita di Antonio Mappa, appena 19enne. Il ragazzo, nel tardo pomeriggio di ieri aveva preso la moto, una potente Honda 750, e si era messo in sella per una passeggiata. Giunto all’incrocio tra via Masaccio e via Buonarroti, al rione Tamburi, ne ha perso rovinosamente il controllo. La moto, forse a causa dell’alta velocità, ha sbandato e il 19enne non è più riuscito a domare tutta quella potenza. Mappa è caduto e si è schiantato contro una Lancia Y10 che era parcheggiata in strada. Il colpo subito è stato violentissimo. Il ragazzo ha perso subito i sensi. Le sue condizioni sono apparse già disperate ai primi passanti che hanno provato a soccorrerlo. In via Masaccio, nel giro di pochi minuti, è arrivato un equipaggio del 118. I medici hanno tentato di rianimare il 19enne a lungo. L’intervento di soccorso è durato quasi un’ora. I soccorritori le hanno provate tutte per strappare alla morte il ragazzo, ma purtroppo non c’è stato nulla da fare.
La moto è stata sequestrata. La Polizia Municipale che ha effettuato i rilievi dell’incidente dovrà ora risalire al proprietario del mezzo. Il ragazzo era molto conosciuto nel quartiere. Centinaia gli amici che hanno espresso cordoglio anche sulla pagina di Facebook del 19enne.
In mattinata la strada aveva mietuto un’altra vittima. Un anziano di 82 anni di Palagiano è rimasto coinvolto in un incidente d’auto sulla provinciale che collega il suo comune a Massafra. L’uomo, soccorso e condotto in ospedale, è morto in serata. [M.Mas.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400