Cerca

Funerali a Massafra dell'operaio Ilva morto

Funerali a Massafra dell'operaio Ilva morto
TARANTO – Si sono svolti questo pomeriggio nella sala del regno dei Testimoni di Geova di Massafra i funerali di Cosimo Martucci, di 49 anni, dipendente della ditta d’appalto Pitrelli, morto martedì scorso in un incidente sul lavoro nel reparto Agglomerato. Presenti circa 500 persone.

L'operaio è stato travolto e ucciso da un grosso tubo d’acciaio durante le fasi di scarico di pezzi di carpenteria metallica della nuova condotta per l’aspirazione di fumi e polveri. Il lavoratore lascia la moglie e un figlio di 17 anni.

Alla cerimonia funebre, officiata dal ministro del culto della congregazione Massafra nord dei Testimoni di Geova, hanno partecipato anche il prefetto Umberto Guidato, il sindaco di Massafra Martino Tamburrano, il comandante provinciale dei carabinieri, una rappresentanza dell’Ilva e della ditta Pitrilli e decine di lavoratori del Siderurgico. La magistratura ha aperto un’inchiesta per omicidio colposo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400