Cerca

Articoli contraffatti sequestro nel Tarantino

Articoli contraffatti sequestro nel Tarantino
SAN GIORGIO JONICO (TARANTO) – La Guardia di finanza di Taranto ha sequestrato 238mila articoli ritenuti pericolosi in un’attività commerciale di San Giorgio Jonico, gestita da un cittadino cinese che è stato denunciato per i reati di contraffazione, commercio di prodotti con segni falsi e ricettazione. I militari del Nucleo di polizia tributaria hanno rinvenuto 48mila articoli, fra dispositivi medici privi di istruzioni e marcatura CE e materiali e oggetti che vengono a contatto con gli alimenti, senza le attestazioni obbligatorie a tutela della salute pubblica.
I sigilli sono stati apposti anche a 190mila prodotti fra capi e accessori di abbigliamento recanti marchi contraffatti, nonchè giocattoli, articoli casalinghi ed elettrici privi della tracciabilità di fabbricazione e recanti marcatura CE falsificata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400