Cerca

Martedì 17 Ottobre 2017 | 13:32

Rapinò e bastonò un anziano a Statte in cella un 19enne

Rapinò e bastonò un anziano a Statte in cella un 19enne
TARANTO – E' stato individuato e arrestato dai Carabinieri uno dei due presunti responsabili di una violenta rapina compiuta ai danni di un anziano che nel marzo scorso fu bastonato e rapinato nella sua abitazione di Statte. In carcere è finito un 19enne incensurato, a cui è stata notificata una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip Giuseppe Tommasino su richiesta del pm Enrico Bruschi.
La vittima, un uomo di 71 anni, mentre si trovava in casa, aprì a due giovani sconosciuti, con il volto parzialmente coperto da cappucci, che lo colpirono al capo e alla schiena con la gamba di un tavolino. Stante l’indisponibilità di denaro dell’anziano, i malviventi si impossessarono di un computer portatile, appartenente al figlio della vittima, e dopo averlo rinchiuso a chiave in una stanza della casa, si dileguarono. La vittima fu liberata e soccorsa mezz'ora dopo da alcuni vicini. L'arrestato dovrà rispondere di rapina, lesioni personali e sequestro di persona in concorso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione