Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 10:52

Spray irritanti a Martina per la polizia municipale 

Spray irritanti a Martina per la polizia municipale 
MARTINA FRANCA (TARANTO) – La polizia municipale di Martina Franca è stata dotata di un nuovo strumento di difesa: lo spray irritante. Il Comando del Corpo ha acquistato 35 bombolette spray, che saranno consegnate al personale al termine di corsi di formazione cominciati oggi a cura della Polizia di Stato.

L'adozione della specifica tipologia di spray, informa la Polizia locale, ha richiesto idonee valutazioni sia per la scelta del modello che per le modalità di assegnazione. Le bombolette, si precisa, "nebulizzano un principio attivo naturale a base di Oleoresin Capsicum" e non hanno "attitudine a recare offesa alla persona. E’ fondamentale per l’operatore conoscere dove poter spruzzare lo spray ma anche come portare assistenza al contaminato, sia dal punto di vista psicologico che fisico, attraverso la decontaminazione".

Pur essendo la Polizia municipale di Martina Franca "già armata con pistole per difesa personale – conclude la nota – la disponibilità dello spray raggiunge lo scopo di colmare quello spazio vuoto che esiste, da un lato, tra l’impiego dell’arma da fuoco, eccezionale e soggetto al rispetto della normativa imposta da una riserva di legge stringente, e, dall’altro, l'indisponibilità di altri strumenti di difesa".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione