Cerca

Venerdì 20 Ottobre 2017 | 14:30

Laterza, bus travolge ciclista in centro muore uomo di 88 anni

Laterza, bus travolge ciclista in centro muore uomo di 88 anni
FRANCESCO ROMANO
LATERZA (Taranto) -Tragico impatto in pieno centro, ieri mattina, all’imbocco di via Cristoforo Colombo, tratto cittadino che immette sulla ex strada statale 580: Francesco Bruno, 88 anni, laertino, ha perso la vita, investito da un pullman della Ctp regionale che, scendendo da via Roma, aveva appena svoltato per Ginosa. Erano da poco passate le ore 11, ed è uno dei pochi dati certi, insieme, purtroppo, alle generalità della vittima (rimaste comunque sconosciute per circa un’ora), di una vicenda ancora da chiarire appieno.

L’anziano pensionato è morto sul colpo: niente da fare per i medici e gli operatori del 118 della Croce Azzurra, prontamente intervenuti sul posto, mentre è toccato ai vigili del fuoco di Castellaneta estrarre l’esile corpo, ormai senza vita, da sotto il pesante mezzo.Confuse le prime ricostruzioni. Forse, questa l’ipotesi più probabile, l’ottantottenne laertino ha attraversato via Colombo proprio mentre il pullman svoltava a sinistra: saranno però gli accertamenti post-rilievi, e il racconto dello stesso autista Ctp, comprensibilmente provato dal terribile avvenimento, a fornire gli elementi mancanti. Intenso e pietoso si rivelava, intanto, il compito dei vigili del fuoco, della Polizia locale, dei Carabinieri della stazione di Laterza e dei volontari del Centro emergenza radio «Sos 27».

Tantissima gente, al di qua dei nastri bianco-rossi usati per delimitare la zona, punto di passaggio verso il cimitero cittadino. Ecco, Francesco Bruno, classe 1927, se n'è andato il giorno dei morti. Travolto da un pullman. Come mai avrebbe voluto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione