Cerca

Crisi Marcegaglia, operai scendono da tetto capannone E al Mise «Nulla di fatto»

Crisi Marcegaglia, operai scendono da tetto capannone E al Mise «Nulla di fatto»
TARANTO – Dopo aver trascorso la notte sui tetti dell’ex struttura della Belleli sulla strada provinciale 48, i quattro lavoratori cassintegrati della Marcegaglia Builtech, che ieri avevano iniziato la protesta, sono scesi dai capannoni in attesa di decidere con i sindacati nuove iniziative.
Sono 84 gli operai per i quali il 15 novembre prossimo scadrà la cassa integrazione per cessata attività. I lavoratori attendono di essere riconvocati dal ministero dello Sviluppo economico e sperano che ci sia un’azienda disposta a riconvertire lo stabilimento. Intanto, il tempo stringe e si avvicina la mobilità. Nel 2013 Marcegaglia decise di chiudere il sito che produceva pannelli e coperture per il fotovoltaico. Una società di scouting sta verificando eventuali manifestazioni di interesse.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400