Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 04:16

Laterza, pistolettate a casa del debitore che non paga denunciato un imprenditore

Laterza, pistolettate a casa del debitore che non paga denunciato un imprenditore
LATERZA – Un imprenditore 46enne  è stato denunciato dai carabinieri per aver sparato 14 colpi di pistola contro il portone di un falegname ed aver lasciato una cartuccia inesplosa sul parabrezza dell’auto di un altro commerciante: i due non avrebbero onorato un debito nei suoi confronti. L’uomo è accusato di esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle cose, accensione ed esplosioni pericolose e detenzione munizionamento da guerra. I militari hanno rinvenuto e sequestrato nell’abitazione del denunciato il fucile utilizzato per l’intimidazione, altre 17 cartucce dello stesso calibro e altre 4 armi da fuoco regolarmente detenute.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione