Cerca

Domenica 22 Ottobre 2017 | 12:10

Taranto, caporalato: 19 denunce e ammende per 634mila euro

Taranto, caporalato: 19 denunce e ammende per 634mila euro
TARANTO - Diciannove denunce, sanzioni amministrative per 91.806 euro e ammende per 634.246 euro: è il bilancio di un controllo straordinario del territorio in provincia di Taranto finalizzato al contrasto del fenomeno del "caporalato", dell'intermediazione e dello sfruttamento del lavoro nell'ambito delle attività agricole.

All'operazione hanno partecipato i militari del Nucleo Ispettorato del Lavoro dei carabinieri di Taranto, delle Compagnie di Taranto, Martina Franca, Massafra, Castellaneta e Manduria, con la collaborazione dei funzionari ispettivi della Direzione Territoriale del Lavoro e del personale ispettivo dello Spesal (Servizio di prevenzione e sicurezza) dell'Asl.

Sono state controllare 24 aziende agricole, di cui 21 sono risultate irregolari, e sono state verificate 290 posizioni lavorative, delle quali 90 sono risultate irregolari. Durante il corso dell'operazione sono stati individuati 17 lavoratori completamente "in nero" e un lavoratore "clandestino".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione