Cerca

Trovato cadavere di uomo in stato decomposizione in gravina di Castellaneta

Trovato cadavere di uomo in stato decomposizione in gravina di Castellaneta
CASTELLANETA (TARANTO) – Il cadavere di un uomo in avanzato stato di decomposizione è stato trovato ieri all’interno della gravina di Castellaneta ad una profondità di circa 50 metri. La scoperta è stata fatta da un carabiniere della locale associazione speleologica.

Si sospetta che i resti ritrovati possano appartenere ad un 35enne scomparso nell’aprile scorso (si era allontanato da una struttura di assistenza) e segnalato per l’ultima volta in quella zona; del caso si era occupata anche la trasmissione televisiva 'Chi l’ha vistò. Sul posto sono intervenuti carabinieri, vigili del fuoco e polizia locale.

In mattinata, a una profondità di circa 50 metri sono state rinvenuti il teschio e parti dello scheletro, oltre ad alcuni indumenti, una scarpa da tennis e l’ancoraggio di una protesi.

Presenti anche i famigliari del 35enne scomparso. Il magistrato di turno disporrà nelle prossime ore gli esami necessari per cercare di risalire all’identità dell’uomo e stabilire le cause della morte.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400