Cerca

Venerdì 20 Ottobre 2017 | 23:37

«Papa Francesco vieni in Puglia». Tra i 19 Comuni Taranto e Bari

«Papa Francesco vieni in Puglia». Tra i 19 Comuni Taranto e Bari
La foto di Papa Francesco presto anche sui 19 municipi pugliesi, tra cui anche Taranto e Bari che hanno aderito (fino a questo momento) alla iniziativa lanciata dalla Associazione culturale l'Isola che non c'è di Latiano. Dai giorni sul campanile della chiesa madre di Latiano svetta la gigantesca foto (misura 20 metri per 4,20, forse un record) di Papa Francesco con l'invito a venire in Puglia, città natale del Beato Bartolo Longo, fondatore della Basilica di Pompei.

Una bellissima foto del Pontefice sorridente che anche per la sua originale posizione e dimensioni ha suscitato l’interesse dei media anche nazionali.

Intanto, nelle prossime ore una delegazione composta dalla associazione e dai sindaci dovrebbe essere ricevuta proprio dallo stesso vescovo di Oria, mons. Vincenzo Pisanello al quale verrà consegnata la lettera di richiesta di Udienza privata indirizzata alla segreteria del Pontefice.

«Siamo certi - dice il presidente dell’«Isola che non c’è», Tiziano Fatatizzo - sua eccellenza il vescovo sarà felice di benedire lui stesso il sogno della sua Comunità dei fedeli e dei sindaci del Salento, aiutandoci a portare a termine questo audace progetto di un intero territorio».

Alla iniziativa lanciata dalla associazione culturale "L'Isola che non c'è" di Latiano hanno aderito finora 18 Comuni, Taranto compresa, i cui sindaci hanno costituito un Comitato.

Nei prossimi giorni tutti i Consigli Comunali dei 19 Comuni approveranno una delibera a sostegno. A fine settembre nel chiostro del Santuario di Cotrino - come deciso dal comitato - si dovrebbe tenere, se l’Abate dell’Ordine Cistercense darà l’autorizzazi una Assise plenaria di tutti i Conigli comunali.

Subito dopo l’incontro col vescovo di Oria mons. Pisanello (avvenuto ieri, 4 settembre) sarà inviata una richiesta ufficiale presso la segreteria del Papa per chiedere un incontro al quale prenderanno parte tutti i sindaci insieme ad Al Bano Carrisi per consegnare al Santo Padre la lettera-invito a venire in Puglia a Latiano in occasione del 35esimo anniversario della beatificazione di Bartolo Longo.

Oltre al campanile di Latiano la stessa immagine (ma di dimensioni 3 metri per 6) verrà nei prossimi giorni collocata anche sui municipi dei Comuni.

Ma non è escluso anche su qualche palazzo istituzionale della Regione visto che il Consiglio regionale della Puglia ha autorizzato il patrocinio gratuito.

«Così come anche la società Aeroporti di Puglia alla quale - aggiunge Fattizzo - chiederemo l’autorizzazione ad installare il bunner sullo scalo aeroportuale di Brindisi, affinchè il messaggio di fede e di amore della Puglia verso il Santo Padre, giunga alle migliaia di passeggeri che transiteranno in questi mesi da Brindisi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione