Cerca

Lunedì 23 Ottobre 2017 | 10:04

Migranti sbarcati a Taranto Arrestato scafista somalo

Migranti sbarcati a Taranto  Arrestato scafista somalo
E' stato identificato e arrestato il presunto scafista che ha traghettato i 453 migranti giunti ieri nel porto di Taranto a bordo della nave militare Tedesca “HOLSTEIN”,e poi trasferiti in varie località italiane. Gli agenti del Servizio Centrale Immigrazione di Roma, hanno individuato e tratto in arresto per favoreggiamento all’immigrazione clandestina, un uomo originario della Somalia di 44 anni. Quest’ultimo è stato identificato anche grazie alla proficua collaborazione di alcuni immigrati sbarcati ieri.
I migranti ascoltati  hanno notato nel corso dello sbarco, lo “scafista” somalo che aveva condotto il piccolo gommone salpato dal porto libico di Tagiura con circa 150 persone a bordo. Lo “scafista” era stato visto al comando del piccolo natante per buona parte della navigazione, per poi defilarsi nei momenti immediatamente precedenti al soccorso e confondersi tra i presenti. Il somalo è stato così fermato e trovato in possesso di 600  dollari in banconote, ed un foglio di carta strappato sul quale era annotato un numero di cellulare satellitare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione