Cerca

Martedì 19 Settembre 2017 | 21:07

Prende lo zio a bastonate arrestato nel Tarantino

Prende lo zio a bastonate arrestato nel Tarantino
TARANTO - Al culmine di un litigio ha preso un bastone e ha colpito per due volte alla testa suo zio, crollato privo di sensi sul pavimento: per lesioni personali aggravate e porto abusivo di strumenti atti a offendere aggravate è stato arrestato un 37enne di Monteiasi (Taranto). La vittima dell’aggressione, di 54 anni, guarirà in 20 giorni. I carabinieri della Compagnia di Martina Franca sono intervenuti in seguito alla segnalazione di una violenta lite tra zio e nipote. Il 54enne è stato, trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Grottaglie, mentre l’aggressore è stato arrestato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione