Cerca

Lunedì 23 Ottobre 2017 | 04:21

«Pazzo meteo» Tromba d'aria a Lizzano problemi a diportisti

«Pazzo meteo» Tromba d'aria a Lizzano problemi a diportisti
TARANTO – Un improvviso cambiamento delle condizioni meteorologiche, accompagnato da nubifragi, grandinata e una tromba d’aria, ha costretto la Guardia costiera di Taranto ad una serie di interventi di soccorso e salvataggio sul litorale orientale della provincia.

A partire da mezzogiorno il personale della Capitaneria di porto ha soccorso un canoista in difficoltà a Torre Ovo, marina di Lizzano, due imbarcazioni a vela a Campomarino (Maruggio) con sei persone in tutto a bordo, tra le quali una bambina, e un diportista di 60 anni che è stato tratto in salvo a tre miglia al largo di Lama (Taranto) mentre la sua imbarcazione si era capovolta.

La Capitaneria di Porto ha allertato per la perturbazione di passaggio gli stabilimenti balneari e per precauzione non sono state fatte svolgere alcune manifestazioni lungo il litorale che interessavano mezzi nautici minori. Decine le chiamate ai vigili del fuoco mentre in molte zone ad est della provincia si sono registrati allagamenti stradali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione