Cerca

Donna morta dopo intervento ci sono sei indagati a Taranto

Donna morta dopo intervento ci sono sei indagati a Taranto
TARANTO – Sono sei gli indagati coinvolti nell’inchiesta sulla morte di Irene Francia, una donna di 40 anni morta il 25 luglio scorso all’ospedale Santissima Annunziata di Taranto tre giorni dopo essere stata operata alla testa per una forte emorragia. Secondo l’esposto presentato dall’avvocato Maria Letizia Serra per conto del marito della paziente, la donna il 14 e il 17 luglio scorsi si era rivolta prima all’ospedale Moscati e poi al Santissima Annunziata per un forte mal di testa, ma le sarebbe stata negata la Tac.

Il sostituto procuratore Rosalba Lopalco ha aperto un fascicolo d’inchiesta con l’ipotesi di reato di omicidio colposo e ha disposto per domani l’autopsia, che sarà eseguita dal medico legale Biagio Solarino. Consulente di parte, per la famiglia della vittima, è il neurologo Salvatore Mendicini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400