Cerca

Ricercato dai CC si tuffa in mare «ripescato» dalla motovedetta

Ricercato dai CC si tuffa in mare «ripescato» dalla motovedetta
LIZZANO (Taranto) – Ricercato dal 7 giugno scorso, quando si era allontanato dalla comunità terapeutica nella quale era sottoposto all’affidamento in prova quale misura alternativa alla detenzione, è stato scoperto e arrestato dai carabinieri dopo una rocambolesca fuga tra i bagnanti su una spiaggia di Marina di Lizzano. Si tratta di Alessandro De Gennaro, di 40 anni.

Alla vista dei militari l’uomo si è tuffato in mare ed è stato tenuto costantemente sotto controllo fino all’arrivo del personale della Guardia costiera che lo ha condotto al porto di Campomarino di Maruggio, dove è stato arrestato. De Gennaro è stato accompagnato in ospedale perchè in apparente stato di shock, ma dopo i controlli è stato dimesso e condotto in carcere. Dovrà rispondere anche dell’accusa di resistenza a pubblico ufficiale aggravata e continuata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400