Cerca

Mercoledì 18 Ottobre 2017 | 11:17

Tagliano condotte idriche per rubare le tubature tre arresti a Statte

Tagliano condotte idriche per rubare le tubature tre arresti a Statte
STATTE (TARANTO) – Tre cittadini romeni residenti a Massafra, di 46, 37 e 36 anni, sono stati arrestati dai carabinieri per il tentato furto di 10mila metri lineari di condutture utilizzate per l’irrigazione dei campi. I tre sono stati sorpresi all’interno di un terreno, nelle campagne di Statte, mentre erano intenti a tagliare delle tubature in pvc, armati di motosega e seghetto. Nella circostanza avevano già provveduto a frazionare condutture irrigue, per complessivi 10mila metri, riducendole in spezzoni della lunghezza di 2/3 metri ciascuno, pronti per essere caricati su l’autocarro in loro uso.
Le condotte idriche, oramai irrimediabilmente danneggiate, erano di proprietà di un imprenditore che conduceva in affitto i terreni su cui si trovavano. Le stesse, del valore di circa 20mila euro, sarebbero state rivendute per poche centinaia di euro sul mercato nero.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione