Cerca

Giovedì 19 Ottobre 2017 | 05:24

Pulsano, rapina in una gioielleria pistola contro titolari, poi fuggono

Pulsano, rapina in una gioielleria pistola contro titolari, poi fuggono
PULSANO – Rapina a mano armata questa mattina in una gioielleria di Pulsano, nel tarantino. Due malviventi con il volto coperto, di cui uno armato di pistola, dopo aver praticato un foro nel muro di un’abitazione confinante con una gioielleria, si sono introdotti all’interno del negozio dove erano presenti il titolare e sua figlia. Le vittime, sotto la minaccia dell’arma, sono state costrette ad aprire la cassaforte dalla quale i rapinatori hanno asportato diversi monili per un valore in corso di quantificazione.

I banditi sono fuggiti insieme ad un terzo complice, che li attendeva all’esterno dell’esercizio commerciale alla guida di un’auto, e hanno fatto perdere le tracce. Indagini sono state avviate dai carabinieri della locale Stazione e della Compagnia di Manduria (Taranto).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione