Cerca

Senza biglietto autobus aggredisce due persone

Senza biglietto autobus aggredisce due persone
TARANTO – Un controllore dell’Amat di Taranto e una vigilante sono stati aggrediti su un bus urbano da un giovane al quale era stata comminata una multa perchè sprovvisto di biglietto. I due hanno riportato ferite guaribili in 15 e 20 giorni. Durante il normale lavoro di verifica dei biglietti uno dei controllori ha contestato la mancanza del titolo di viaggio a un giovane viaggiatore. Il fatto è accaduto in via Falanto a bordo di un bus della linea 1-2 diretto verso il ponte girevole.

Il passeggero è sembrato accettare la contestazione rifiutandosi, tuttavia, di firmare il verbale con la sanzione adducendo come motivazione di essere analfabeta. E’ sceso quindi dal mezzo, ma poco dopo è salito sul bus che seguiva da vicino quello che aveva appena lasciato e in corso Umberto l’ha raggiunto. E’ risalito a bordo e ha cominciato, dapprima a inveire contro i controllori che stavano proseguendo nel loro lavoro, poi ha spintonato chi gli aveva fatto la multa dieci minuti prima e alla fine gli ha dato un pugno in faccia. Nel frattempo era intervenuta la vigilante che, in questa occasione, accompagnava la squadra di verificatori ma anche lei è stata aggredita.

Alla successiva fermata il passeggero è sceso precipitosamente. Sul posto è intervenuta una pattuglia della polizia che ha raccolto i dati in possesso dei controllori e ha ricostruito i fatti. Il dipendente dell’Amat e la vigilante sono stati visitati al pronto soccorso dell’ospedale Santissima Annunziata. L’aggressore sarà denunciato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400