Cerca

Perseguita la ex la aggredisce e la fa licenziare

Perseguita la ex la aggredisce e la fa licenziare
TARANTO – Un uomo di 30 anni, con precedenti penali, è stato arrestato dai carabinieri di Taranto, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip Patrizia Todisco su richiesta del sostituto procuratore Rosalba Lopalco, per maltrattamenti e tentata violenza sessuale nei confronti della sua ex convivente. Le indagini sono partite nel marzo scorso, quando la donna si rivolse ai carabinieri a causa dei continui maltrattamenti subiti dal suo ex, che non voleva rassegnarsi all’idea della cessazione della relazione.
Pedinata, ingiuriata e picchiata, vessata anche sul luogo di lavoro tanto da subire licenziamenti da più esercizi commerciali, la gelosia dell’uomo l’aveva costretta a ridurre al minimo i suoi spostamenti, cessando qualsiasi relazione sociale o personale.
Le indagini hanno fatto emergere, oltre ai maltrattamenti e alle percosse subite, anche un tentativo di violenza sessuale posto in essere dall’uomo nella prima decade di aprile. Attualmente la donna è sostenuta e monitorata da personale dell’Arma dei Carabinieri e di un centro antiviolenza del territorio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400