Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 08:22

«Teleperformance» stop dei sindacati a sciopero e sit in

«Teleperformance» stop dei sindacati a sciopero e sit in
TARANTO –  I sindacati di categoria delle telecomunicazioni hanno deciso di sospendere lo sciopero, previsto per il 3 giugno prossimo, dei lavoratori della sede di Taranto del call center Teleperformance, mentre viene confermato per la stessa data un sit in sotto la sede della prefettura. Nei giorni scorsi l’azienda aveva paventato la possibilità di mettere sul mercato le sedi di Taranto e Roma, chiedendo il passaggio a 20 ore di lavoro settimanali e la conferma del vecchio accordo su livelli, scatti di anzianità, Tfr e tredicesima.

“A seguito dell’indizione dello sciopero sindacale – spiega Andrea Lumino, segretario della Slc Cgil di Taranto - Teleperformance ci ha inviato comunicazione in cui parla di voler trovare una soluzione alternativa alla societarizzazione e della volontà di trovare un accordo che contemperi esigenze aziendali ed esigenze del lavoratore, superando molte richieste di base aziendale di questi giorni nella commissione”. E’ stata ufficialmente rinviata la riunione presso Confindustria del 3 giugno per avere più tempo a disposizione per la trattativa.  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione