Cerca

Palagiano, in spiaggia rara tartaruga di palude

Palagiano, in spiaggia rara tartaruga di palude
PALAGIANO - È stata rinvenuta nei giorni scorsi, nella località balneare di Chiatona, una specie rara e protetta di “Emys orbicularis hellenica”, comunemente detta testuggine palustre. Protagoniste dell’insolita scoperta, sono state due ignare bagnanti, Antonella Sasso e Lucia Giacovazzo, che hanno avvistato l’animale sulla spiaggia in evidente difficoltà e l’hanno raccolto per prestare le cure del caso. Solo in un secondo momento, dopo aver allertato immediatamente il Wwf di Taranto, si è scoperto che si tratta di una specie protetta di testuggine, talmente rara da contarne pochi esemplari sul territorio nazionale.

Ancora ignote le ragioni per cui l’animale, che vive in stagni, fossati paludosi, fiumi e canali, si trovasse sulla spiaggia di Chiatona. Questo raro esemplare di testuggine subisce il graduale scomparire del suo habitat naturale dovuto al prosciugamento delle zone umide, alle regimazioni dei corsi d’acqua e, in particolare, al progressivo inquinamento dovuto all’immissione negli ambienti acquatici di sostanze tossiche e diserbanti. Grazie al tempestivo intervento di Lucia e Antonella, dunque, è stato possibile salvare la testuggine da morte certa, ora consegnata alle cure delle operatori del Wwf che provvederanno al suo reinserimento nell’habitat naturale. [A.Ricc.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400