Cerca

Martedì 24 Ottobre 2017 | 09:46

Taranto, arrestato nigeriano aggredisce marocchino operatore centro accoglienza

MARUGGIO (TARANTO) – Un cittadino nigeriano, Jeff Afebu, di 29 anni, avente lo status della "protezione internazionale" ed ospite del centro Sprar (Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati) di Maruggio (Taranto), è stato arrestato dai carabinieri dopo aver aggredito un mediatore culturale marocchino di 62 anni, che opera nello stesso centro
Taranto, arrestato nigeriano aggredisce marocchino operatore centro accoglienza
MARUGGIO (TARANTO) – Un cittadino nigeriano, Jeff Afebu, di 29 anni, avente lo status della "protezione internazionale" ed ospite del centro Sprar (Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati) di Maruggio (Taranto), è stato arrestato dai carabinieri dopo aver aggredito un mediatore culturale marocchino di 62 anni, che opera nello stesso centro.

I militari intervenuti sul posto hanno accertato che il 29enne nigeriano per futili motivi aveva prima minacciato e successivamente colpito con calci e pugni il 62enne, che è stato soccorso dal 118 e trasportato in ospedale, dove si trova in stato di osservazione in quanto paziente cardiopatico. Afebu è stato arrestato per violenza privata aggravata e lesioni personali e, su disposizione del pm di turno Rosalba Lopalco, condotto in carcere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione