Cerca

La «nuova» Ilva al via dopo il 14 gennaio

ROMA - Il Ministro Guidi ha assicurato tempi stretti in tutte le fasi della procedura che partirà formalmente dopo il 14 gennaio allo scopo di completare il pagamento degli stipendi a tutti i dipendenti dell’Ilva. Immediatamente dopo si avvierà formalmente l’iter per l’ammissione dell’Ilva all’amministrazione straordinaria. Nell’arco di 2-3 mesi si arriverà alla costituzione della nuova società
Ilva: Autorità proroga forniture gas al 31 gennaio 2015
M5S: Renzi salva Ilva o è Erode dei bambini di Taranto?
La «nuova» Ilva al via dopo il 14 gennaio
ROMA - Garanzie sugli stipendi e tempi brevi per l’amministrazione straordinaria dell’Ilva. Il ministro dello Sviluppo Economico Federica Guidi ha illustrato oggi ai rappresentanti nazionali di Fim-Cisl, Fiom-Cgil, Uilm-Uil e Ugl Met le linee principali del decreto sull'Ilva che è stato varato dal Consiglio dei Ministri alla vigilia di Natale. All’incontro era presente il Commissario dell’Ilva, Piero Gnudi.

Nel dettaglio, il ministro Guidi ha esposto le opportunità che il Governo ha tenuto in considerazione nell’intraprendere il percorso che porterà il Gruppo siderurgico di Taranto verso l’amministrazione straordinaria e i passaggi significativi che prevedono, in particolare, l’affitto del ramo d’azienda ad un veicolo societario a controllo pubblico in grado di effettuare gli investimenti di ambientalizzazione e di manutenzione per il rilancio dell’azienda.
Il Ministro Guidi ha assicurato tempi stretti in tutte le fasi della procedura che partirà formalmente dopo il 14 gennaio allo scopo di completare il pagamento degli stipendi a tutti i dipendenti dell’Ilva. Immediatamente dopo si avvierà formalmente l’iter per l’ammissione dell’Ilva all’amministrazione straordinaria con la nomina di uno o tre commissari straordinari. Nell’arco di 2-3 mesi si arriverà alla costituzione della nuova società a controllo pubblico mentre tutta la procedura dovrebbe concludersi in 24/36 mesi. Durante l’incontro si è stabilito che le parti torneranno a riunirsi nella seconda metà di gennaio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400