Cerca

Marò, riunione in India con consigliere sicurezza Si valuta «soluzione»

NEW DELHI – Il ministro degli Interni indiano illustrerà il caso dei due marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone in una riunione con il Consigliere per la sicurezza nazionale Ajit Doval, per esaminare una proposta dell’Italia "per una soluzione consensuale". E' la prima volta che la vicenda dei due Fucilieri viene trattata da un responsabile della sicurezza nazionale, che di solito in India si occupa delle ricorrenti crisi con il Pakistan o di terrorismo
Marò, riunione in India con consigliere sicurezza Si valuta «soluzione»
NEW DELHI – Il ministro degli Interni indiano illustrerà probabilmente già oggi il caso dei due marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone in una riunione con il Consigliere per la sicurezza nazionale Ajit Doval, ex responsabile dei servizi segreti. Lo ha riferito l’agenzia di stampa Pti confermando una indiscrezione pubblicata da un quotidiano.

Secondo la fonte, le autorità indiane starebbero esaminando una proposta dell’Italia "per una soluzione consensuale" della crisi che dura da oltre due anni e mezzo.

Il segretario degli Interni Anil Goswami e altri dirigenti del dicastero "hanno trascorso quasi un’ora per preparare le carte" da sottoporre a Doval.

Alla riunione con Doval potrebbe forse partecipare anche il Procuratore generale Mukul Rohatgi, ex legale dei marò nel ricorso pendente alla Corte Suprema contro l’utilizzo della polizia anti terrorismo Nia.

E' la prima volta che la vicenda dei due Fucilieri, accusati dell’uccisione di due pescatori scambiati per pirati, viene trattata da un responsabile della sicurezza nazionale, che di solito in India si occupa delle ricorrenti crisi con il Pakistan o di terrorismo.

Il 69enne Doval, uno dei massimi esperti indiani di intelligence e anti terrorismo, era stato chiamato dal premier Narendra Modi lo scorso maggio, appena si era insediato, a ricoprire il cruciale posto di 'National Security Advisor' (Nsa).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400