Cerca

Minaccia suicidio con gas fermato anziano poteva saltare il palazzo

TARANTO – Un uomo di 74 anni che minacciava di suicidarsi mediante l’esplosione di una bombola di gas in un palazzo a cinque piani che ospita uno studio pediatrico è stato tratto in salvo dai carabinieri di Taranto. Il gesto avrebbe potuto causare – secondo i militari intervenuti sul posto - tragiche conseguenze anche per gli ignari coinquilini
Minaccia suicidio con gas fermato anziano poteva saltare il palazzo
TARANTO – Un uomo di 74 anni che minacciava di suicidarsi mediante l’esplosione di una bombola di gas in un palazzo a cinque piani che ospita uno studio pediatrico è stato tratto in salvo dai carabinieri di Taranto. Il gesto avrebbe potuto causare – secondo i militari intervenuti sul posto - tragiche conseguenze anche per gli ignari coinquilini.
L'uomo era in stato confusionale, mostrava segni di rassegnazione e comunque non riusciva a seguire un senso logico nel colloquio. I militari hanno fatto irruzione nell’appartamento bloccando l’anziano, che si trovava all’interno della cucina, allontanando la bombola e mettendo in sicurezza i luoghi già saturi di gas. Successivamente è giunto sul posto personale del 118, che ha condotto il 74enne presso l'ospedale Moscati, dove è stato ricoverato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400