Cerca

Il marò Latorre su Fb «È lunga la strada per recuperare la salute» Il messaggio integrale

BARI – "Ad oggi è già passata una settimana da quando ho rimesso piede sul suolo Patrio, anche se mi sembra solo ieri. Sono qui in casa circondato dall’affetto di amici parenti e figli, anche se mi rendo conto che molte sono le cose cambiate a cominciare proprio dalla mia salute, e nonostante le sedute giornaliere di fisioterapia sono consapevole che lunga e tortuosa sarà la strada che spero mi consentirà di ritornare un uomo simile a quello che ero fino al 31 agosto 2014"
Marò, giovedì 25 ennesima udienza
Il marò Latorre su Fb «È lunga la strada per recuperare la salute» Il messaggio integrale
BARI – "Ad oggi è già passata una settimana da quando ho rimesso piede sul suolo Patrio, anche se mi sembra solo ieri. Sono qui in casa circondato dall’affetto di amici parenti e figli, anche se mi rendo conto che molte sono le cose cambiate a cominciare proprio dalla mia salute, e nonostante le sedute giornaliere di fisioterapia sono consapevole che lunga e tortuosa sarà la strada che spero mi consentirà di ritornare un uomo simile a quello che ero fino al 31 agosto 2014". E’ l'inizio di un lungo 'post’su Facebook del fuciliere tarantino Massimiliano Latorre, rientrato in Italia per 4 mesi dopo l'ischemia sofferta in India dove è trattenuto da oltre due anni con il commilitone Salvatore Girone, entrambi accusati di aver ucciso due peccatori scambiandoli per pirati.

"Cari amici – aggiunge Latorre – scusate l’assenza dovuta alle mie condizioni fisiche ma ovviamente non voluta. Vorrei ora rivolgervi un personale e sentito ringraziamento per gli innumerevoli messaggi di conforto, supporto e di incoraggiamento ricevuti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400