Cerca

Martedì 17 Ottobre 2017 | 04:12

Tampona auto col bus aggredito autista Amat Traffico in tilt a Taranto

TARANTO – Un autista dell’Amat è stato aggredito e picchiato da alcuni uomini a Taranto dopo aver tamponato una Fiat 600 con a bordo due donne all’incrocio tra via Dante e via Leonida, nel centro cittadino. L’autista è stato malmenato sotto gli occhi dei passeggeri e di numerosi passanti, riportando fratture e lesioni al volto e in altre parti del corpo. L’incidente ha peraltro mandato in tilt il traffico in un’ora di punta
Tampona auto col bus aggredito autista Amat Traffico in tilt a Taranto
TARANTO – Un autista dell’Amat è stato aggredito e picchiato da alcuni uomini a Taranto dopo aver tamponato una Fiat 600 con a bordo due donne all’incrocio tra via Dante e via Leonida, nel centro cittadino. L’autista è stato malmenato sotto gli occhi dei passeggeri e di numerosi passanti, riportando fratture e lesioni al volto e in altre parti del corpo.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della sezione Volanti, che hanno raccolto le testimonianze e avviato accertamenti per identificare gli aggressori. L’autobus, della linea 8, si era scontrato accidentalmente con l’auto, che usciva da un parcheggio. L’autista dell’Amat è sceso per sincerarsi di quanto accaduto quando è stato avvicinato da alcuni uomini, che lo hanno picchiato con calci e pugni.

L’incidente ha peraltro mandato in tilt il traffico in un’ora di punta. Quando sono intervenuti i poliziotti, gli autori del pestaggio si erano già dileguati. Anche le due donne che viaggiavano sulla Fiat 600, in seguito al tamponamento, hanno riportato alcune contusioni e si sono recate all’ospedale 'Santissima Annunziatà per farsi medicare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione