Cerca

Taranto, minaccia esplosione in stazione di servizio arrestato un pregiudicato

TARANTO – Ha minacciato di tagliare i tubi di una stazione di rifornimento carburanti di Taranto e di far scoppiare il tutto con un accendino, ma è stato bloccato e arrestato dai carabinieri. Si tratta di Alessandro Semidai, di 40 anni, con precedenti penali, accusato di resistenza a pubblico ufficiale, porto di armi atte a offendere e danneggiamento. A dare l’allarme è stata una donna che si è fermata con l’auto per fare rifornimento ed è stata avvicinata dal pregiudicato
Taranto, minaccia esplosione in stazione di servizio arrestato un pregiudicato
TARANTO – Ha minacciato di tagliare i tubi di una stazione di rifornimento carburanti di Taranto e di far scoppiare il tutto con un accendino, ma è stato bloccato e arrestato dai carabinieri. Si tratta di Alessandro Semidai, di 40 anni, con precedenti penali, accusato di resistenza a pubblico ufficiale, porto di armi atte a offendere e danneggiamento.

A dare l’allarme è stata una donna che si è fermata con l’auto per fare rifornimento ed è stata avvicinata dal pregiudicato che, in evidente stato confusionale, le ha detto di allontanarsi perchè doveva far scoppiare la stazione di servizio. Alcuni passanti hanno cercato di bloccare l’uomo, in preda a un raptus, fin quando non sono intervenuti i carabinieri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400