Cerca

Case a rischio crollo ordinanza di sgombero del sindaco di Taranto

TARANTO – Il sindaco di Taranto Ippazio Stefàno ha firmato un’ordinanza di sgombero per le 21 famiglie residenti nelle abitazioni a rischio crollo della città vecchia, sottoposte a sequestro preventivo d’urgenza il 23 luglio scorso dalla Guardia di finanza su disposizione della magistratura. In particolare, si tratta dei residenti degli isolati 4, 5, 7, 9 di Vicolo 2, nel borgo antico
Case a rischio crollo ordinanza di sgombero del sindaco di Taranto
TARANTO – Il sindaco di Taranto Ippazio Stefàno ha firmato un’ordinanza di sgombero per le 21 famiglie residenti nelle abitazioni a rischio crollo della città vecchia, sottoposte a sequestro preventivo d’urgenza il 23 luglio scorso dalla Guardia di finanza su disposizione della magistratura.

In particolare, si tratta dei residenti degli isolati 4, 5, 7, 9 di Vicolo 2, nel borgo antico. L’inchiesta condotta dal sostituto procuratore Enrico Bruschi riguarda appalti assegnati per eseguire lavori di ristrutturazione. Sono nove le persone indagate tra imprenditori, dirigenti e funzionari comunali per ipotesi di reato di omissione di lavori su edifici a rischio crollo e truffa aggravata. Una perizia ha stabilito che diversi lavori di consolidamento risultavano solo sulla carta ma non erano stati mai realizzati. I finanzieri hanno anche proceduto al sequestro per equivalente di beni per 725mila euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400