Cerca

Tar di Lecce sospende delibera di internalizzazione dei servizi protestano lavoratori a Taranto

TARANTO – “Destano rabbia e sconcerto gli effetti della sospensiva da parte del Tar di Lecce con cui risulta sospesa la Delibera della Asl di Taranto con cui si procede all’assorbimento nella Sanità Service dei lavoratori di Cascina e Chemipul addetti alle pulizie”. Lo sottolineano in una nota i segretari di Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl dopo la protesta di questa mattina, sotto la sede dell’Azienda sanitaria locale, degli operatori che si trovano improvvisamente esclusi dal servizio
Tar di Lecce sospende delibera di internalizzazione dei servizi protestano lavoratori a Taranto
TARANTO – “Destano rabbia e sconcerto gli effetti della sospensiva da parte del Tar di Lecce con cui risulta sospesa la Delibera della Asl di Taranto con cui si procede all’assorbimento nella Sanità Service dei lavoratori di Cascina e Chemipul addetti alle pulizie”. Lo sottolineano in una nota i segretari di Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl dopo la protesta di questa mattina, sotto la sede dell’Azienda sanitaria locale, degli operatori che si trovano improvvisamente esclusi dal servizio.

I sindacati, secondo i quali “valgono gli accordi sottoscritti che vanno assolutamente rispettati, prendendo atto della nota stampa della Asl “con cui si riafferma tale intenzione”, chiedono di essere convocati entro il prossimo giovedì 3 luglio dal direttore generale dell’Asl (socio unico della Sanità Service Taranto) “per conoscere, senza esitazione alcuna, quali atti saranno immediatamente deliberati per superare gli effetti della sospensiva del Tar”.

Le linee guida regionali del settore, rammentano le organizzazioni sindacali, “hanno stabilito un processo finalizzato a migliorare le condizioni dei lavoratori e a migliorare i bilanci delle Asl; diventa quindi un obbligo per il legislatore regionale essere garante che le linee guida abbiano piena applicazione, cosa che a Taranto in questo momento viene sospesa dal Tar”. Per lunedì 7 luglio è stata indetta nell’auditorium del Padiglione Vinci dell’ospedale Santissima Annunziata un’assemblea retribuita “per fare il punto della situazione e per decidere i passi successivi della protesta”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400