Cerca

Venerdì 20 Ottobre 2017 | 01:43

Musica e cinema a Taranto sotto le stelle nella «Peripato»

TARANTO - Commedie comiche, testi in vernacolo, cabaret, grandi classici, le grandi produzioni cinematografiche della stagione appena passata. Per il quarto anno consecutivo la Villa Peripato sarà la cornice ideale, con i suoi spazi verdi e la sua strategica posizione, alle rassegne “sotto le stelle” di cinema e teatro che, già dal prossimo 3 luglio e fino al 5 settembre allieterà le serate dei tarantini
Musica e cinema a Taranto sotto le stelle nella «Peripato»
TARANTO - Commedie comiche, testi in vernacolo, cabaret, grandi classici, le grandi produzioni cinematografiche della stagione appena passata. Per il quarto anno consecutivo la Villa Peripato sarà la cornice ideale, con i suoi spazi verdi e la sua strategica posizione, alle rassegne “sotto le stelle” di cinema e teatro che, già dal prossimo 3 luglio e fino al 5 settembre allieterà le serate dei tarantini rimasti in città e dei visitatori in cerca di qualche parentesi di svago, intrattenimento e relax. I due calendari di teatro e cinema, curati rispettivamente da Gabriella Casabona e Elio Donatelli, sono stati illustrati ieri alla presenza, tra gli altri, dei gestori del teatro della Villa Peripato, Gianni Panariti ed Enzo Pulpo.

Sono in tutto sedici gli appuntamenti in programma per una rassegna estiva sempre più ricca di contenuti, in cui la parola d’or - dine continua ad essere il divertimento. Ma accanto alle risate, ci sarà spazio anche per qualche momento di riflessione. Nel calendario sono state inserite ben undici commedie comiche delle più note compagnie locali. Tra queste la Compagnia del Teatro comico tarantino “Lina Antonante”, “La Rotaia”,“Anna De Bartolomeo”,“I Commedianti”, “L’Erba cattiva”, “Quanta brava gente”, “Meuschi”, “I Delfini”, “Le Panaridde” e“Teatro Novo”. Tra le commedie, una sarà portata in scena per la prima volta in assoluto sul palco della Villa Peripato. I due spettacoli di cabaret in cartellone saranno con il duo Zizzo & Salamino, in dialetto tarantino, e con la Rimbamband ed il teatro d’autore con l’appendice “Eventi di Teatro”, in cui figurano lavori di Verga e Shakespeare con “Mastro Don Gesualdo” e “Re Lear”, dedicati ad un pubblico che ama il classico.

Ad aprire la rassegna la Compagnia del teatro comico tarantino “Lina Antonante” che il 3 luglio porterà in scena “Doje gemelle tarandine”, commedia comica in due atti, con la regia di Pino Antonante, che rappresenterà un divertente tuffo nell’antica Roma. In questa edizione 2014 c’è posto anche per la solidarietà. Gli organizzatori hanno pensato a dedicare una serata al sostegno delle attività dell’associazione all’Asso - ciazione Alzheimer, la devastante malattia che distrugge i ricordi. Sarà rappresentato per l’occasione un lavoro teatrale che mette in evidenza i tristi problemi legati proprio all’Alzheimer e parte del ricavato dell’incasso della serata sarà devoluto all’associazione. Da segnalare infine “Tosca-Amore disperato”, un’opera musicale con liriche di Lucio Dalla, lavoro definito “scenicamente imponente”. Il costo del biglietto sarà di 5 euro. La prevendita dei biglietti posto unico numerato sarà effettuata da Box Office, in via Nitti 106, e la sera degli spettacoli direttamente al botteghino del teatro con apertura alle 19. Ulteriori informazioni si possono ottenere telefonando al 331.9534989.

La rassegna cinematografica, invece, curata da Elio Donatelli, si svolgerà in due diverse location: alla Villa Peripato con 19 film in programmazione a partire dall’1 luglio e altrettanti allo Yachting Club di San Vito dal 2 luglio. Il biglietto per assistere al singolo spettacolo sarà di 5 euro, ma è prevista la possibilità di sottoscrivere abbonamenti validi per 5 proiezioni pagando 17 euro e 50. Informazioni al 388.6523231. [Sabrina Esposito]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione