Venerdì 20 Luglio 2018 | 18:51

Surgelati fuorilegge

Statte, pesce e gelati scaduti
maxi sequestro dei Nas

Denunciato dai Carabinieri il titolare di un deposito

Statte, pesce e gelati scadutimaxi sequrestro dei Nas

I surgelati sequestrati

Guardare e controllare le etichette contenenti la scadenza del prodotto che avremmo acquistato al supermercato o consumato anche in bar e punti di ristorazione di vario tipo non sarebbe servito a nulla. Le etichette erano state, infatti, abilmente contraffatte. E in molti casi si trattava di alimenti persino scaduti da anni. Ben sedici tonnellate di prodotti surgelati e congelati sarebbero finiti sul mercato se, nell’ambito delle proprie verifiche ispettive presso un deposito all’ingrosso di prodotti surgelati, in un’operazione risalente alla scorsa settimana, i Carabinieri del Nas di Taranto, unitamente ai loro colleghi del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro del medesimo capoluogo ed ai sanitari del Sian (Servizio igiene degli alimenti e della nutrizione) dell’Asl intervenuti a loro supporto, non avessero rinvenuto e sequestrato tale ingente quantitativo di prodotti alimentari. L’attività commerciale di un deposito all’ingrosso, che rifornisce numerosi centri di vendita di Taranto e provincia, la «Intergelo» di Statte, è stata sospesa ed il titolare dell’esercizio è stato denunciato all’autorità giudiziaria per tentata frode in commercio. Tra i prodotti, stando ad alcune indiscrezioni, ci sarebbero prevalentemente gelati.

Una foto scattata dagli stessi Nas dei Carabinieri e diffusa alla stampa testimonia le condizioni in cui versavano i locali e le celle frigorifere dove venivano conservati tali prodotti alimentari. I Carabinieri parlano di locali non autorizzati e di carenze igienico sanitarie. Inevitabili, quindi, le decisioni prese dalle autorità di controllo a tutela della salute pubblica e della sicurezza alimentare. Ma alle pessime condizioni igieniche in cui venivano conservati i prodotti alimentari si sommano da parte dei responsabili dell’attività commerciale anche molteplici e gravi violazioni di carattere penale e amministrativo rilevate. Si tratta – come informano i Carabinieri - di violazioni alle disposizioni di contrasto al lavoro irregolare, alla tutela della sicurezza dei luoghi di lavoro e all’istallazione di impianti audio/visivi non autorizzati.

Quali le conseguenze sulla salute umana se si assumono prodotti alimentari scaduti? «Dipende dallo stato di conservazione del prodotto, dal mantenimento o meno della catena del freddo e dal tipo di prodotto stesso. Ci sono alimenti che, nonostante siano scaduti, non sono nocivi. Ma, per legge, i prodotti scaduti non sono commestibili – dice il responsabile del Sian, Armando Durante -. Di sicuro, comunque, oltre la propria scadenza, i prodotti perdono la proprie caratteristiche organolettiche e quelle nutrizionali».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Spaccio di droga19 arresti a Taranto

Spaccio di droga
19 arresti a Taranto

 
Ilva, Codacons esclusi da Misepresenta ricorso a Consiglio Stato

Ilva, Codacons esclusi da Mise
presenta ricorso a Consiglio Stato

 
Emissioni di nubi maleodoranti Eni e Hidrochemical a giudizio

Emissioni di nubi maleodoranti
Eni e Hidrochemical a giudizio

 
Ilva, Anac «Criticità in gara, ma stop spetta a governo» e Di Maio informa Conte

Ilva, Di Maio: «Offerta AcciaItalia era migliore. Ora indagine interna al Mise»
Emiliano: Anac ci ha dato ragione

 
Taranto, omicidio imprenditore agricolo: assassino condannato a 16 anni

Taranto, omicidio imprenditore agricolo: assassino condannato a 16 anni

 
Emissioni odorigene a Taranto proteste e nuove segnalazioni

Emissioni odorigene a Taranto
proteste e nuove segnalazioni

 
Stalking e sequestro di persona 45enne arrestato a Taranto

Stalking e sequestro di persona
45enne arrestato a Taranto

 
«La mia casa è deprezzata ma l’Ilva non mi risarcisce»

«La mia casa è deprezzata
ma l’Ilva non mi risarcisce»

 

GDM.TV

Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 

PHOTONEWS