Martedì 17 Luglio 2018 | 08:12

Taranto

Frode in forniture pubbliche, sequestri per due milioni

Sequestrati a Taranto beni mobili, immobili e disponibilità finanziarie per un valore complessivo di 2 milioni e 120 mila euro nella disponibilità di una società e del rappresentante legale della stessa impresa, esercente l’attività di riparazione meccaniche di autoveicoli

Finanza

TARANTO - Beni mobili, immobili e disponibilità finanziarie per un valore complessivo di 2 milioni e 120 mila euro nella disponibilità di una società e del rappresentante legale della stessa impresa, esercente l’attività di riparazione meccaniche di autoveicoli, sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza di Taranto. I reati contestati sono quelli di frode nelle pubbliche forniture e truffa aggravata.

Le indagini hanno consentito di appurare che la società di riparazioni meccaniche, mediante raggiri e artifizi, ha attestato la vendita e l’installazione di pezzi di ricambio originali della marca «Scania», mentre in realtà si trattava di pezzi di concorrenza.

I militari del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo «per equivalente» emesso dal gip del Tribunale di Taranto. Gli accertamenti hanno riguardato sia l’esecuzione di lavori di manutenzione che le forniture di pezzi di ricambio poste in essere, nel quadriennio dal gennaio 2013 al dicembre 2016. L’impresa a capitale pubblico, indotta in errore, ratificando tali acquisti e manutenzioni, ha di fatto procurato alla società inquisita un ingiusto rilevante profitto.

Taranto TA, Italia

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Ilva, fuoriesce gas dalla cokeria, zona evacuata: nessuno coinvolto

Ilva, fuoriesce gas dalla cokeria, zona evacuata: nessuno coinvolto

 
E l’«Arlotta»... vola in Gran Bretagna

E l’«Arlotta»... vola
in Gran Bretagna

 
Ilva, incendio nel laminatoioa freddo: nessun ferito

Ilva, incendio nel laminatoio
a freddo: nessun ferito

 
Per il «San Cataldo» ora via agli espropri

Per il «San Cataldo» ora via agli espropri

 
Taranto festeggia la Vinci e le «restituisce» tutto

Taranto festeggia la Vinci e le «restituisce» tutto

 
Sentinelle a protezione dello spaccio, quattro arresti a Taranto

Sentinelle a protezione dello spaccio, quattro arresti a Taranto

 
Amiu e vigili urbani in azione rimosso accampamento Rom

Amiu e vigili urbani in azione rimosso accampamento Rom

 
Addio al mercato ittico galleggiante

Addio al mercato ittico galleggiante

 

GDM.TV

Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 
Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

 

PHOTONEWS