Giovedì 19 Luglio 2018 | 21:22

martina

Dehors, l’incertezza non aiuta
«Serve regolamento definitivo»

L’impegno dell’assessore Maggi. SS 172: presto l’avvio del cantiere

Dehors, l’incertezza non aiuta «Serve regolamento definitivo»

OTTAVIO CRISTOFARO

MARTINA - Il nuovo regolamento sui dehors è stato approvato dall’Amministrazione comunale solo lo scorso fine maggio, a primavera inoltrata. Questa cosa non è andata giù a gran parte dei commercianti che non ha potuto approfittare del bel tempo di quelle settimane. È il classico esempio di quando burocrazia e politica mettono i freni alle attività private.

A sentire gli amministratori, in assenza della pubblicazione del nuovo regolamento i pubblici esercizi avrebbero potuto presentare la loro domanda sulla base del vecchio regolamento. Ma in assenza di certezza delle regole amministrative la maggior parte dei gestori delle attività hanno preferito attendere il nuovo regolamento, nel timore di sanzioni amministrative o nel timore di dover adeguare ulteriormente il proprio allestimento.

L’Amministrazione ha fatto sapere che il regolamento approvato qualche settimana fa sarà nuovamente modificato. Il presidente della locale sezione di Confcommercio, Roberto Massa, ha chiesto all’Amministrazione di produrre il regolamento definitivo entro la fine del prossimo mese di novembre, ottenendo rassicurazioni in tal senso. Non solo: l’assessore Maggi si è impegnato fissando per il prossimo mese di ottobre il completamento del nuovo regolamento pubblicitario e per fine dicembre il nuovo regolamento per le slot machine e sale gioco. Tre scadenze, quelle di ottobre, novembre e dicembre, da segnarsi in agenda per monitorare l’attività amministrativa, in considerazione del fatto che si tratta di provvedimenti che erano attesi già nella passata sindacatura.

Intanto giungono notizie positive sull’avvio del cantiere della SS172. Nelle scorse ore è stata firmata a Roma la procedura per la consegna del cantiere con il carteggio che è stato trasferito agli uffici regionali. Nei prossimi giorni verrà stabilita la data ufficiale per l’avvio del cantiere. Il Consigliere regionale Donato Pentassuglia sta seguendo l’evoluzione della vicenda dopo che, nelle scorse settimane, si era tenuto un incontro al Ministero dei Trasporti sulla rimodulazione dei fondi Cipe che ha fissato a 36 milioni di euro la dotazione finanziaria per la realizzazione dell’opera.

Si partirà dalla rotatoria di via Locorotondo all’altezza della cantina Di Marco. La messa in esercizio delle nuove trincee drenanti consentirà il dissequestro del vecchio recapito finale e la sua bonifica con la contestuale realizzazione di un’altra rotatoria proprio nei pressi della nuova bretella che diventerà parte integrante del progetto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Ilva, Anac «Criticità in gara, ma stop spetta a governo» e Di Maio informa Conte

Ilva, Anac «Criticità in gara, ma stop spetta a governo» e Di Maio informa Conte

 
Taranto, omicidio imprenditore agricolo: assassino condannato a 16 anni

Taranto, omicidio imprenditore agricolo: assassino condannato a 16 anni

 
Emissioni odorigene a Taranto proteste e nuove segnalazioni

Emissioni odorigene a Taranto
proteste e nuove segnalazioni

 
Stalking e sequestro di persona 45enne arrestato a Taranto

Stalking e sequestro di persona
45enne arrestato a Taranto

 
«La mia casa è deprezzata ma l’Ilva non mi risarcisce»

«La mia casa è deprezzata
ma l’Ilva non mi risarcisce»

 
Taranto, forte odore di gas in città: l'Eni segnala fuga di Gpl

Taranto, forte odore di gas in città: l'Eni segnala fuga di Gpl

 
Taranto, la cartomante del call centera 7 cent/minuto: il sindacato mi tuteli

Taranto, la cartomante del call center
a 7 cent/minuto: il sindacato mi tuteli

 
Forte odore gas a Tarantocittadini: in zone Ilva ed Eni

Forte odore gas a Taranto
cittadini: in zone Ilva ed Eni

 

GDM.TV

Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 

PHOTONEWS