Domenica 24 Giugno 2018 | 03:35

taranto

Ingegneria, pochi immatricolati
ma la presenza resta strategica

Di Sciascio: socialmente giusto esserci, ma poco aiuto da istituzioni

Ingegneria, pochi immatricolati ma la presenza resta strategica

di Maria Rosaria Gigante

«Abbiamo disattivato il corso di laurea in Ingegneria ambientale oltre un paio di anni fa, ma abbiamo ugualmente garantito quel tipo di formazione su Taranto. Il problema vero è che ci sono dei requisiti di docenza che non siamo in grado di garantire a fronte ad un numero di studenti comunque ridotto. Pertanto, garantiamo diversi curriculum interamente erogati qui a Taranto come sede distaccata. Questo il terzo anno di rimodulazione, il prossimo anno avremo i primi laureati».

Così il rettore del Politecnico di Bari, Eugenio Di Sciascio replica alle voci fatte circolare sul web dagli studenti del Link che incalzano su un’operazione di rimodulazione ormai datata (con particolare riferimento a Ingegneria ambientale) e che attualmente garantisce a Taranto le lauree triennali in Ingegneria dei sistemi aerospaziali e Ingegneria civile e ambientale, nonché le magistrali in Ingegneria meccanica, Ingegneria per l’ambiente e il territorio, Aerospace Engineering.

Rettore Di Sciascio, come stiamo messi a numeri?

«Rispetto a Bari, sono numeri ridotti. Quest’anno gli immatricolati ad Ingegneria ambientale sono stati una trentina. Una settantina gli immatricolati al curriculum aerospazio, una ventina a Ingegneria civile. Complessivamente gli studenti del Centro interdipartimentale sono circa 500, una trentina invece i docenti delle varie fasce».

Ma, a questo punto, quali sono le prospettive per Taranto?

«Noi la riteniamo una presenza strategica anche perché è socialmente giusto esserci. In questi anni, però, non abbiamo avuto dalle istituzioni cittadine alcun supporto».

Eppure qualche anno fa ringraziavate per l’erogazione di alcune borse di studio…

«Era la Regione ad averci dato la possibilità di alcuni Rtda, contratti triennali che ora arrivano a scadenza. Ma dal Comune nulla. Ho anche scritto una lettera al sindaco proprio per chiedere un allungamento di questi contratti, ma non ho avuto alcuna risposta. Né positiva, né negativa».

Questo disinteresse vi farà desistere dalla presenza su Taranto?

«Noi abbiamo l’obbligo morale di esserci. C’è il nostro impegno a restare qui. Certo, se dovessimo valutare esclusivamente in termini finanziari, dovremmo chiudere. Ma, fortunatamente, l’università non si occupa solo di finanza. Detto questo, devo ribadire che non c’è un impegno o un interesse del Comune o di altre entità territoriali».

Non siete stati neppure coinvolti in altri progetti?

«Abbiamo lavorato sul tema delle bonifiche col commissario Corbelli che ci ha dato atto di aver fatto un ottimo lavoro».

Cosa chiedereste alle istituzioni?

«È essenzialmente un problema di risorse. Abbiamo una sede su cui siamo intervenuti con fondi del Politecnico».

Ma la sede è in comodato d’uso?

«Sì, ma è difficile trovare degli interlocutori. Noi abbiamo fatto dei lavori per mettere in sicurezza l’immobile, ma questo nel disinteresse generale. Avevamo, a suo tempo, anche cercato una interlocuzione per chiedere una sede migliore, ma non c’è stato alcun seguito».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Inaugurato a Grottaglie il Parco della Civiltà

Inaugurato a Grottaglie il Parco della Civiltà

 
mostra di Taranto

C’è la storia di Taranto racchiusa in 40 fotografie

 
Nadia Toffa cittadina onoraria di Taranto

Nadia Toffa cittadina onoraria di Taranto

 
auto elettriche

Taranto, entro l’anno 24 colonnine per ricaricare le auto elettriche

 
Ilva, Landini (Cgil): è un errore chiudere

Ilva, Landini (Cgil):
è un errore chiudere

 
Dehors, l’incertezza non aiuta «Serve regolamento definitivo»

Dehors, l’incertezza non aiuta
«Serve regolamento definitivo»

 
Giannini, un'altra accusa «Favori per un asilo nido»

«Voli civili dall’aeroporto di Grottaglie
Sì, ma solo con investimenti privati»

 
La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 

MEDIAGALLERY

Scudetto alla Pink Bari Primavera, è festa grande a Firenze

Scudetto alla Pink Bari Primavera, è festa grande a Firenze

 
Impresa della Pink Bari Primavera battuta la Juve 4-3 all'ultimo respiro

Scudetto alla Pink Bari Primavera
battuta la Juve 4-3 all'ultimo respiro

 
Apricena, una discarica abusiva in pieno parco

Apricena, trovata una discarica abusiva in pieno parco

 
Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

 
Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

 
Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città, invisibili ai turisti

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città

 
La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 19

Ansatg delle ore 19

 
Economia TV
Incubo 'hard Brexit' a 2 anni dal voto, Airbus se ne va?

Incubo 'hard Brexit' a 2 anni dal voto, Airbus se ne va?

 
Mondo TV
Test sull'uomo dei farmaci viventi

Test sull'uomo dei farmaci viventi

 
Italia TV
Social network nemici del cervello

Social network nemici del cervello

 
Spettacolo TV
Uragano e pallottole in Alabama

Uragano e pallottole in Alabama

 
Meteo TV
Previsioni meteo per domenica, 24 giugno 2018

Previsioni meteo per domenica, 24 giugno 2018

 
Sport TV
Tortu batte Mennea

Tortu batte Mennea

 
Calcio TV
Messi male, e la papera Caballero

Messi male, e la papera Caballero