Cerca

Martina Franca, proprio quel che ci voleva

Nella undicesima giornata di ritorno della serie A1 maschile di pallavolo, la Stamplast piazza contro Piacenza la vittoria (3-0) che vale la salvezza virtuale. Forlì perde ed è a meno 6. Tra le donne, Santeramo agganciato al penultimo posto. Vince la Florens
Martina Franca, proprio quel che ci voleva
La Stamplast Martina FrancaMARTINA FRANCA - Proprio quel che ci voleva. Nella undicesima giornata di ritorno della serie A1 maschile di pallavolo, la Stamplast Martina Franca piazza contro Piacenza la vittoria che vale la salvezza virtuale. A due giornate dal termine della stagione regolare, Mastrangelo e compagni hanno ragione degli emiliani con il punteggio di 3-0 (25-23, 25-17, 26-24). Nelle ultime due fatiche (a Cuneo nel prossimo turno e con Trento in casa nell'ultimo atto) bisognerà eventualmente racimolare il necessario. Ma i sei punti di vantaggio su Forlì (battuto 3-0 a Vibo) chiudono praticamente il discorso.

Tra le donne, brutta sconfitta di Santeramo a Conegliano nell'ottava giornata di ritorno della serie A1. Il 3-0 subito (25-18, 25-18, 25-19) consente al Chieri (3-0 al Cesena) di agguantare le pugliesi al penultimo posto in classifica rendendo più complicata la lotta per non retroceredere (ma il fanalino di coda Vicenza, prossimo avversario delle baresi, sembra la squadra giusta per riprendere quota). Saranno comunque decisive le due gare che la Tena affronterà in casa in rapida successione proprio contro Chieri (29 marzo) e contro il Castellana Grotte (5 aprile). Le cugine della Florens a quel punto della stagione (penultimo turno) saranno salve da tempo anche grazie al successo ottenuto questa sera contro Busto Arsizio al tiebreak. (25-18, 25-21, 16-25, 22-25, 15-10).

In serie A2, il San Vito dei Normanni si sbarazza in tre set (25-18, 25-17, 26-24) della Volta Mantovana nella nona giornata di ritorno.
g.f.c.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400