Cerca

Lunedì 23 Ottobre 2017 | 08:21

Il presidente: «Ci vuole una scossa»

Le dichiarazioni del numero uno del club salentino lasciano spazio a pochi dubbi in merito al futuro di Beretta. A Lecce si fanno già i nomi del successore. Papadopulo «è l’unico che conosce questa squadra», ma il favorito è De Canio. Tiribocchi difende il tecnico
• Beretta: «Di sicuro la squadra è viva, sono sereno»
Il presidente: «Ci vuole una scossa»
LECCE – Ore contate per Mario Beretta. L’esonero sembra ormai inevitabile dopo lo 0-0 interno del Lecce contro la Reggina. «Ci vuole una scossa decisa e visto che finora non sono stati raggiunti i risultati sperati, è necessario un cambio». Queste le parole del presidente del Lecce, Giovanni Semeraro, al termine della partita. Dichiarazioni che lasciano spazio a pochi dubbi in merito al futuro di Beretta. 

A Lecce si fanno già i nomi del possibile successore, scartata l’ipotesi Cavasin, resta in piedi la pista che porta a Papadopulo ("è l’unico che conosce questa squadra»), ma il favorito è Gigi De Canio che nei giorni scorsi è già stato avvistato a Lecce.

Circa un'ora dopo Semeraro corregge leggermente le dichiarazioni, forse dopo aver ascoltato le parole di alcuni calciatori. «Non siamo mangia-allenatori ma oggi ci aspettavamo la vittoria. Non ho parlato con Beretta, in questo momento è ancora l’allenatore del Lecce ed è possibile che resti». 

Semeraro, che conferma la riunione in serata del Consiglio d’amministrazione della società pugliese per decidere le sorti del tecnico, poi aggiunge: «Bisogna analizzare la situazione per capire di chi sono le colpe. Di certo, la squadra non si è dimostrata all’altezza delle aspettative». 

Intanto, dai giocatori arriva la difesa di Beretta. «Abbiamo pareggiato contro l’unica squadra sotto di noi in classifica – spiega Simone Tiribocchi - siamo molto dispiaciuti. A nostro avviso il colpevole di questa situazione non è Beretta, in campo andiamo noi e non lui».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione