Cerca

Conversano e Casarano vincono gara-1 dei quarti

Nei play-off scudetto di serie A d’Elite maschile di pallamano, l'Indeco ha superato Prato per 31-25, l’Italgest si è imposta per 35-32 su Teramo. Al contrario delle altre pugliesi, Fasano ha giocato in trasferta contro Secchia pedendo 25-20. In A1, vince il Noci
Conversano e Casarano vincono gara-1 dei quarti
Pallamano - ConversanoROMA – Conversano, Italgest Casarano e Gammadue Secchia si aggiudicano le rispettive gare-1 dei quarti di finale play-off scudetto di Serie A d’Elite maschile. Dopo il successo di Bologna sull'Albatro nell’anticipo, le squadre di casa hanno avuto la meglio sulle avversarie. Conversano, che domenica scorsa ha conquistato la Coppa Italia, ha superato l’Al.Pi. Prato per 31-25 (19-10 al termine del primo tempo). Buone prove tra i pugliesi allenati da Svensson per Pavan e Di Maggio, autori di 6 gol a testa. Top scorer per Prato Antonio, con 6 reti.

A Casarano l’Italgest si Tl imposto per 35-32 sulla Teknoelettronica Teramo. Brajkovic e Torbica, con 8 gol ciascuno, sugli scudi per la squadra allenata da Trapani. Infine Secchia ha battuto 25-20 Fasano (13-8 il primo tempo): decisive le marcature di Serafini (9 gol) e De Jesus Ribeiro (7).

A1 MASCHILE - Trieste vince in casa del Mezzocorona Metallsider e consolida il primato in classifica anche al termine dell’ottava giornata della Serie A1 maschile. La formazione di Radojkovic, autentico rullo compressore del campionato, si impone per 28-36 sfruttando la vena realizzativa di Visintin (10 gol), Nadoh (8) e Radojkovic (7). Al Mezzocorona non sono bastate le 11 segnature di Cappuccini.

Alle spalle della capolista c'è ora la Luciana Mosconi Ancona, distanziata di 13 lunghezze. La squadra allenata da Guidotti ha espugnato il campo del Cologne 31-35 con Ebner sugli scudi: 14 reti per lui. I marchigiani, seconda forza del campionato, hanno così scavalcato in classifica il Bozen, battuto in casa dal Meran (29-30). Al quarto posto rimane il Pressano, che vince fuoricasa contro Capua (22-31). Top scorer per gli ospiti Bogdanov, a segno per 9 volte.

Successi casalinghi infine per l’Intini Noci, che batte 31-24 il Romagna, e per il fanalino di coda Rapid Nonantola, che piega l’85 Castenaso 29-26.


Risultati di gara-1 dei quarti di finale dei playoff scudetto del campionato di pallamano

Gammadue Secchia – Junior Fasano 25-20
Italgest Casarano – Teknoelettronica Teramo 35-32
Conversano – Alpi Prato 31-25
Bologna – Albatro 23-22 (ieri)

La società 1^ classificata acquisisce il diritto a partecipare alla Champions League. La Società 2^ classificata acquisisce il diritto a partecipare alla EHF Cup. Le Società 3^ e 4^ classificata acquisiscono il diritto a partecipare alla Challenge Cup.


Risultati Sabato 7 marzo 2009 – 8^ giornata di ritorno

Mezzocorona Metallsider-Trieste 28-36 (13-19)
Capua-Pressano 22-31 (12-16)
Cologne-Luciana Mosconi Ancona 31-35 (16-17)
Bozen-Meran 29-30 (14-16)
Rapid Nonantola-85 Castenaso 29-26 (13-14)
Intini Noci-Romagna 31-24 (15-12)

Classifica:Trieste 54; Luciana Mosconi Ancona 41; Bozen 40; Intini Noci 35; Pressano 34; Meran 31; Mezzocorona Metallsider 25; Capua 19; 85 Castenaso 15; Romagna, Cologne 14; Rapid Nonantola 12.

Prossimo turno Sabato 28 marzo 2009 – 9^ giornata di ritorno

18.30 TRIESTE-BOZEN
18.30 CAPUA-MEZZOCORONA METALLSIDER
20.30 PRESSANO-COLOGNE
18.30 ROMAGNA-LUCIANA MOSCONI ANCONA
19.00 MERAN-RAPID NONANTOLA
18.00 85 CASTENASO-INTINI NOCI

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400