Cerca

Sassuolo-Bari per riprendersi il primato

Nella 29ª giornata del campionato di serie B, il Livorno non va oltre l'1-1 in casa del Frosinone, mentre il Parma pareggia senza reti con il Treviso. Nel posticipo di domenica alle ore 20,30, la squadra di Conte, in caso di successo, può andare a + 2 sulla seconda
Sassuolo-Bari per riprendersi il primato
Antonio Conte (Bari)Il Livorno mantiene il primato in classifica (51 punti), ma non va oltre il pareggio esterno sul difficile campo del Frosinone al termine dell’ottava giornata di ritorno del campionato di serie B. Sblocca il punteggio al minuto 33 con il quindicesimo gol di Tavano, ma tre minuti dopo i ciociari di Braglia pareggiano con Eder.

Al secondo posto, ad una sola lunghezza di distacco, c'è il Bari che domani sera ospiterà il Sassuolo. La squadra biancorossa ha svolto stamattina l'allenamento di rifinitura in sede prima di partire per l'Emilia, dove domani giocherà la sfida a Modena contro il assuolo. Buone notizie per Conte: tra i convocati c'è anche il difensore Esposito, che oggi si è allenato regolarmente dopo aver accusato problemi muscolari tutta la settimana. Farà parte della comitiva biancorossa anche l’argentino Donda che ha ripreso a lavorare a parte.

Tornando alle gare di oggi, il Brescia cede in casa 1-0 al Rimini: tonfo inatteso per i lombardi di Sonetti che tornano a casa a mani vuote. Per i romagnoli decisiva la rete di Cipriani in chiusura di prima frazione di gioco. L’Ancona concretizza il fattore campo e porta via l’intera posta in pali dal match casalingo contro il Vicenza. Tra dorici e veneti termina 3-2 con reti di Miramontes e Mastronunzio (doppietta) per i biancorossi, di Forestieri e Bjelanovic i gol per la squadra di Gregucci.

Bene l’Empoli di Silvio Baldini che al «Castellani» supera 2-0 e senza grandi diffcoltà la Salernitana. Per i toscani le reti di Corvia e Antenucci. Si interrompe la serie positiva dell’Ascoli. La squadra di Franco Colomba, cede seppur di misura nella trasferta di Grosseto. I toscani conquistano tre punti preziosi grazie alla rete di Pellicori.

Delude il Parma di Francesco Guidolin, fermato sullo 0-0 al «Tardini» dal Treviso dell’ex Balbo. Un punto prezioso, invece, per i veneti ancora relegati all’ultimo posto in graduatoria. Il Piacenza con la rete di Anaclerio al 13' del primo tempo riesce a conquistare l’importantissima vittoria casalinga (numero 10) ai danni del Modena.

Il Pisa gioca bene e torna alla vittoria davanti al proprio pubblico. I nerazzurri toscani guidati da Ventura superano 2-0 l’Albinoleffe e tornano a guardare da vicino i piani alti della classifica. Di Grego (su calcio di rigore) e Antenucci le firme del successo pisano. Il turno numero ventinove del campionato di serie B, dopo l’anticipo di venerdì sera che ha visto il successo esterno della Triestina sul campo del Cittadella, si completerà domani con il posticipo di Bari e lunedì sera con il secondo posticipo di Avellino.

Al «Partenio» i biancoverdi campani di Campolongo, ancora relegati nei bassifondi della classifica non possono fallire l’appuntamento con i tre punti nel match che li vedrà opposto al Mantova di Mario Somma (calcio di inizio alle ore 20.45).

Risultati della 29ª giornata del campionato italiano di calcio di serie B

Ad Ancona: Ancona-Vicenza 3-2
Ad Avellino: Avellino-Mantova (lunedì alle 20,45)
A Brescia: Brescia-Rimini 0-1
A Cittadella: Cittadella-Triestina 0-3 (giocata ieri)
Ad Empoli: Empoli-Salernitana 2-0
A Frosinone: Frosinone-Livorno 1-1
A Grosseto: Grosseto-Ascoli 1-0
A Parma: Parma-Treviso 0-0
A Piacenza: Piacenza-Modena 1-0
A Pisa: Pisa-Albinoleffe 2-0
A Sassuolo: Sassuolo-Bari (domani alle 20,30).

La classifica (legenda: squadra, punti, partite giocate, vinte, pareggiate, perse, gol fatti, gol subiti)

Livorno 51 29 12 15 2 42 22
Bari 50 28 13 11 4 33 23
Parma (-) 49 29 12 13 4 37 23
Sassuolo (-) 48 28 13 9 6 40 26
Triestina 48 29 13 9 7 40 28
Brescia 46 29 13 7 9 35 25
Empoli 44 29 12 8 9 32 29
Grosseto 44 29 13 5 11 47 50
Albinoleffe 41 29 10 11 8 29 28
Rimini 38 29 10 8 11 33 37
Vicenza 38 29 9 11 9 33 23
Piacenza 37 29 10 7 12 29 33
Pisa 36 29 9 9 11 35 41
Ancona 35 29 10 5 14 37 42
Ascoli (*) 35 29 10 7 12 25 31
Cittadella 33 29 7 12 10 29 31
Frosinone 33 29 8 9 12 34 41
Mantova (-) 32 28 8 8 12 26 34
Salernitana 30 29 8 6 15 27 40
Modena 25 29 5 10 14 37 48
Avellino (*)(-) 24 28 5 11 12 25 41
Treviso (**) 24 29 5 13 11 29 38
(*): due punti di penalità
(**): quattro punti di penalità

La classifica cannonieri

15 RETI: Tavano (2 rig) (Livorno), Vantaggiato (3 rig)(13 Rimini) (Parma).
13 RETI: Mastronunzio (1 rig) (Ancona). 12 RETI: Barreto (5 rig) (Bari); Meggiorini (Cittadella).
11 RETI: Lodi (5 rig) (Empoli); Bruno (3 rig.) (Modena); C.Lucarelli (8 rig.) (Parma).
10 RETI: Nassi (Ancona); Caracciolo (4 rig) (Brescia); Diamanti (Livorno); Sansovini (3 rig) (Grosseto), Bjelanovic (Vicenza).
9 RETI: Pichlmann (1 rig) (Grosseto); Zampagna (Sassuolo); Sgrigna (1 rig) (Vicenza).
8 RETI: Sforzini (3 Grosseto) (Avellino); Eder (2 rig) Frosinone; Greco (3 rig) (Pisa); Di Napoli (2 rig) (Salernitana); Della Rocca (Triestina).
7 RETI: Caputo (Bari); Rossini (Livorno); Corona (1 rig) (Mantova); Noselli (Sassuolo); Allegretti (Triestina).
6 RETI: Ruopolo (Albinoleffe); Corvia (Empoli); Dedic (3 rig), Iori (6 rig) (Frosinone); Caridi (3 rig) (Mantova); Biabiany (Modena); Joelson (Pisa); Fava (3 rig) (Salernitana).
5 RETI: Carobbio, Madonna (Albinoleffe); Possanzini (1 rig) (Brescia); Bonvissuto (Cittadella); Pellicori (2 Avellino) (Grosseto); Godeas (Mantova); Paloschi (Parma); Moscardelli (1 rig) (Piacenza); Docente (Rimini); Poli, Salvetti (4 rig) (Sassuolo); Princivalli (1 rig) (Triestina).
4 RETI: Belingheri, Soncin (1 rig) (Ascoli); Guberti (1 Ascoli) (Bari); Buscè, Pozzi, Vannucchi (Empoli); Scarlato (Frosinone); Cordova (Grosseto); Catellani (Modena); Anaclerio, Ferraro, Guzman (Piacenza); Gasparetto (Pisa); Ricchiuti (Rimini); Scaglia (Treviso); Granoche (1 rig.) Triestina).
3 RETI: De Zerbi (1 rig), Pepe (Avellino); Savio, Zoboli (Brescia); Antonazzo, Cavalli, Tavares (Frosinone); Carparelli, Freddi (Grosseto); De Oliveira, Pinardi (2 rig) (Modena); Leon (Parma); Alvarez, Genevier (3 rig) (Pisa); Scarpa (1 rig) (Salernitana); Cipriani (Rimini); Pensalfini (Sassuolo); Musetti (Treviso); Antonelli Agomeri, Minelli, Tabbiani (Triestina).
2 RETI: Laner (Albinoleffe); Mirmontes, Soddimo, Turati (Ancona); Bucchi, Pesce (Ascoli); Koman, Pecorari, Vaskò (Avellino); Colombo, Parisi (1 rig), (Bari); Baronio, Gorzegno, Okaka (Brescia); Biso, Cariello, Santoruvo (Frosinone); Abbruzzese (Grosseto); Loviso, Pulzetti (Livorno); Candreva, Locatelli, Rizzi, Tarana (Mantova); Longo (Modena); Paponi, Pisanu, Reginaldo (Parma); Graffiedi, Riccio, Rickler (Piacenza); Buzzegoli (1 rig), Viviani (Pisa); La Camera (Rimini); Ciarcià, Soligo (Salernitana); Erpen, Rea (Sassuolo); Beghetto, Bonucci, Pedrelli, Zigoni (Treviso); Testini (Triestina); Bernardini (1 rig), Margiotta, Raimondi, Volta (Vicenza).
1 RETE: Caremi, Cellini, Cissè, Ferrari, Gabionetta, Garlini, Gervasoni, Perico, Renzetti (Albinoleffe); De Falco, Langella, Miramontes, Rincon, Siqueira, Surraco, Vanigli (Ancona); Bellusci, Cani, Cioffi, Di Donato, Gaeta, Giorgi, Luci, Nastos, Sommese (Ascoli); Ciotola, Di Cecco, Doudou, Mesbah, Szatmari (Avellino); Calli (1 rig.), Kamata, Lanzafame, Volpato (Bari); Feczesin, Mareco, Rispoli, Szetela, Taddei, Tognozzi, Zambelli, Zambrella (Brescia); Carteri, De Gasperi, Ganci, Gorini, Manucci, Olivera (Cittadella); Coralli, Pasquato, Saudati (Empoli); Di Roberto (Frosinone); Bonanni, Capone, Consonni, Garofalo, Gessa, Lazzari, Mora, Valeri, Vitiello (Grosseto); Bergvold, Danilevicius, A.Filippini, Loviso (Livorno); Passoni, Rizzi, Sedivec, Spinale (Mantova); Fantini, Gasparetto, Gemiti, Giampà, Stanco, Troiano (Modena); Budel, Castellini, A.Lucarelli, Manzoni, Mariga, Matteini, Morrone, Troest, Zenoni (Parma); Abbate, Aspas, Bianchi, Nainggolan, Olivi, Rantier (Piacenza); Antenucci, Braiati, Colombo, Degano, Greco, Job (Pisa); Basha, Milone, Pagano (1 rig.), Vitiello (Rimini); Ciaramitaro, Gerardi, Iunco, Kyriazis, Pestrin, Tricarico (Salernitana); Andreolli, Martinetti, Masucci, Pagani (Sassuolo); Baccin, Cafasso, D’Aversa, Fonjock, Gissi, Guigou, Missiroli, Moro, Piovaccari, Quadrini, Scurto, Smit, Zaninelli (Treviso); Ardemagni, Cia, Cottafava, Figoli (1 rig.), Milani (Triestina); Botta, Bottone, Capone, Di Cesare, Forestieri, Zanchi (Vicenza).
AUTORETI: Vitiello (Grosseto pro Albinoleffe); Lucenti (Frosinone pro Parma); Iorio (Piacenza pro Treviso); A.Lucarelli (Parma pro Triestina); Abbate (Piacenza pro Avellino); Rickler (Piacenza pro Empoli); Pianu (Treviso pro Bari); Mezzano (Treviso pro Bari); Zoboli (Brescia pro Ascoli); Perticone (Livorno pro Grosseto), Scarlato (Frosinone pro Ancona).

Il prossimo turno (30ª giornata, 14 marzo alle ore 16)

Ascoli - Piacenza (13/3, ore 19.00)
Bari - Avellino
Empoli - Parma (13/3, ore 21.00)
Livorno – Cittadella
Mantova – Sassuolo
Modena - Ancona
Rimini - Frosinone
Salernitana – Grosseto
Treviso – Pisa
Triestina – Brescia
Vicenza – Albinoleffe

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400