Cerca

Domenica 24 Settembre 2017 | 10:44

Tiribocchi ai tifosi: «Incoraggiateci»

L'attaccante dei salentini in vista di Lecce-Reggina: «Nelle ultime quattro gare non siamo riusciti a segnare, stiamo creando meno occasioni da rete rispetto a prima. Stiamo soffrendo, ma dobbiamo uscirne. La vittoria in casa ci manca ormai da troppo tempo»
Tiribocchi ai tifosi: «Incoraggiateci»
Tiribocchi (Lecce) segna al SienaLECCE – «Nelle ultime quattro gare non siamo riusciti a segnare, stiamo creando meno occasioni da rete rispetto a prima. In questo momento stiamo soffrendo ma dobbiamo uscirne». Lo ha detto Simone Tiribocchi, attaccante del Lecce, sul rendimento del club salentino in campionato. «Certamente la situazione di classifica non è bella ma non abbiamo perso ancora nulla, è tutto aperto. Dopo la sconfitta di Udine c'era un pò di abbattimento tra di noi – rivela il calciatore del club salentino – però, poi in settimana stiamo lavorando bene, con impegno ed entusiasmo. Sinceramente martedì, alla ripresa degli allenamenti, non mi aspettavo la reazione che c'è stata da parte dei nostri sostenitori. Spero che i cori d’incoraggiamento che ci sono stati riservati martedì ci siano anche domenica contro la Reggina. Abbiamo bisogno di sentire la fiducia e l’affetto dei nostri tifosi – conclude Tiribocchi – spero che ci sia un grande incoraggiamento per riuscire a raggiungere la vittoria che in casa ci manca ormai da troppo tempo». 

LECCE: BERETTA CON IL 3-5-2, GIACOMAZZI E CASTILLO AL RIENTRO - Prove tecniche di 3-5-2 per il tecnico Mario Beretta che, anche nella consueta partitella del giovedì contro la formazione Primavera, ha insistito con il modulo già sperimentato nella trasferta di Udine. Ritroveranno una maglia da titolare sia Giacomazzi sia Castillo, assenti nell’ultima uscita, mentre sembra scontato l’impiego di Papa Waigo come esterno di centrocampo. Lavoro differenziato per il difensore Andrea Esposito, mentre l’attaccante Axel Konan è rimasto bloccato dall’influenza. Scontate, inoltre, le assenze di Ariatti appiedato per tre turni dal giudice sportivo e di Cacia operato nei giorni scorsi per la riduzione della frattura al perone. 

REGGINA: NUMEROSI INDISPONIBILI, A LECCE SQUADRA RIMANEGGIATA - La Reggina rischia di presentarsi a Lecce in formazione rimaneggiata in una gara che può già essere definita spareggio nella lotta per non retrocedere. Folto, infatti, il gruppo di giocatori che non sono in buone condizioni fisiche. Fra questi Campagnolo, Barreto, Hallfredsson, Santos, Rakic e Cirillo che si sono allenati a parte e che probabilmente non saranno disponibili. Oggi, proprio per trovare la formazione da schierare, il tecnico Nevio Orlandi, nell’allenamento a porte chiuse, non ha fatto disputare la consueta partitella del giovedì, preferendo provare varie soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione