Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 10:49

Sassuolo-Bari per continuare a sognare

Nell'ottava giornata di ritorno, seconda trasferta consecutiva dei pugliesi in serie B. Si giocherà domenica (ore 20,30) a Modena (arbitro Gervasoni di Mantova). La squadra di Conte è prima in classifica e spera di restarci. L'altra capolista Livorno va a Frosinone
Sassuolo-Bari per continuare a sognare
Antonio ConteProsegue la splendida lotta al vertice della classifica di serie B. Sabato squadre in campo per la ventinovesima giornata (l'ottava del girone di ritorno) con Livorno e Bari appaiate al primo posto con 50 punti, decise a mantenere la leadership. La squadra toscana di Leo Acori giocherà sul difficile campo del Frosinone. Al «Matusa» i ciociari di Braglia hanno spesso ottenuto un buon rendimento e proveranno a fermare la corsa di Tavano e compagni.

Il Bari seguirà il match della rivale prima dell’impegno di domenica prossimo, nel posticipo serale (ore 20.30) in casa del Sassuolo. Turno insidioso per i pugliesi, considerato la netta ripresa degli emiliani di Mandorlini, terzi in classifica, a due punti dalla vetta.  I biancorossi hanno disputato oggi pomeriggio una amichevole all’antistadio contro i dilettanti del Real Altamura. La gara è terminata 8-4: sono andati in gol Kutuzov, Lanzafame, Barreto (doppietta) e Caputo (quattro centri). Per il Real Altamura i gol sono firmati Tranfa, Mazzilli, Valdez e Loiudice Biagio.

Hanno svolto lavoro differenziato Kamata ed Esposito: il centrale tarantino ha un problema al flessore sinistro e potrebbe saltare la trasferta con il Sassuolo. L’attaccante Barreto, pur con evidenti segni di miglioramento, continua a sentire dolori muscolari quando in campo calcia o scatta.

Tornando alla B, sul gradino più basso del podio troviamo anche Parma di Francesco Guidolin. Il club ducale ha chiare ambizioni di tornare in freta nella massima categoria e non vuol fallire il match casalingo contro il fanalino di coda Treviso.

Gara incerta in sede di pronostico ad Ancona: i dorici attendono la visita del Vicenza. Entrambe hanno voglia di incrementare il bottino in classifica per evitare pericolosi scivoloni all’indietro.

Il Brescia di Nedo Sonetti è a caccia della quattorciesima vittoria stagionale e confida nella vena realizzativa di capitan Caracciolo. Il club lombardo giocherà in casa contro il Rimini e non dovrebbe mancare l’appuntamento con la vittoria anche se i biancorossi romagnoli sono tra le squadre più imprevedibili del campionato.

Il Cittadella cercherà di fermare la Triestina nel match che giocherà davanti al pubblico amico.

L’Empoli cerca un pronto riscatto dopo le ultime prestazioni. La squadra toscana di Silvio Baldini è pronta a ricevere la visita della Salernitana, che a sua volta ha bisogno di punti per uscire dalla zona pericolosa della graduatoria.

L’Ascoli di Franco Colomba è in piena forma e cercherà di espugnare il campo del Grosseto. Il club marchigiano recupera Bellusci e molto probabilmente anche il centravanti Soncin.

Il Piacenza punta decisamente in alto e, rinfrancato dalle ultime prestazioni, proverà a regalare ai tifosi biancorossi la vittoria numero 10 in campionato. Il calendario presenta all’undici di Pioli il match interno contro il Modena, reduce a sua volta dal prezioso pareggio con il Parma.

Il Pisa, infine, è a caccia di una vittoria che consentirebbe ai nerazzurri di Ventura di puntare ai piani alti della classifica. L'ospite dei toscani è Albinoleffe che non ha incontrato difficoltà nel posticipo di lunedì scorso con il Grosseto (4-1).

Lunedì sera il turno numero 29 si completerà con il posticipo serale di Avellino. Al «Partenio» la squadra biancoverde di Campilongo riceve la visita del Mantova (ore 20.45).

Queste le terne arbitrali (con il quarto uomo), designate per la 29ª giornata (8ª di ritorno) del campionato di calcio di Serie B, in programma sabato 7 marzo alle 16

Ancona-Vicenza: Calvarese di Teramo (Rubino C.-Conca/Di Paolo);
Avellino-Mantova (lunedì alle 20:45): Cavarretta di Trapani (Cini-Milardi/Gallo);
Brescia-Rimini: Pinzani di Empoli (Bianchi R.-Vicinanza/Penno);
Cittadella-Triestina (domani alle 20:45): Tommasi di Bassano del Grappa (Manganelli-Chiocchi/Bindoni);
Empoli-Salernitana: Brighi di Cesena (Galloni-Ferrandini/Ceccarelli);
Frosinone-Livorno: Giannoccaro di Lecce (Fiore-Signorile/ Citro);
Grosseto-Ascoli: Marelli di Como (Riviello-Taiano/Fiamingo);
Parma-Treviso: Mazzoleni di Bergamo (Stallone-De Pinto/Aureliano);
Piacenza-Modena: Baracani di Firenze (Forconi-Bagnoli/Trentalange);
Pisa-Albinoleffe: Celi di Campobasso (Bianchi G.-Passeri/Bietolini);
Sassuolo-Bari (domenica alle 20:30): Gervasoni di Mantova (De Santis-Lanciani/Corletto).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione