Cerca

Ancora tempo di derby: c'è Fasano-Casarano

Nella sfida della serie A d'Elite maschile di pallamano, i salentini costretti ancora a privarsi del terzino sinistro Prskalo, mentre recupera il centrale Alejo Carrara. In programma anche la gara tra la capolista Conversano e il Teramo
Ancora tempo di derby: c'è Fasano-Casarano
CASARANO - È tempo di derby per la Italgest Salento d’amare, chiamata oggi a confermare la seconda posizione in classifica sul difficile campo di Fasano, al cospetto di una squadra uscita rinforzata dalla campagna acquisti di gennaio grazie ai colpi Mata Sanchez e Costanzo.

I campioni d’Italia, però, si recheranno presso la palestra “F.Zizzi” senza timori reverenziali e forti dell’importante successo casalingo contro il Bologna UTD che ha consolidato l’attuale ruolo di diretta concorrente per lo scudetto nello scenario della massima serie.

I ragazzi di mister Francesco Trapani saranno impegnati nel primo dei due derby di Puglia consecutivi che riserva loro il calendario della Serie A d’Elite. Scenderanno in campo due squadre decise a dare compimento ai propri obiettivi: se da un lato ci sono i rosso – azzurri a voler chiudere i giochi per il secondo posto, dall’altro c’è la formazione brindisina a cercare tre punti che potrebbero valere la quinta posizione: certo è che non mancheranno le basi per una partita intensa e combattuta.

«Siamo concentrati e proiettati alla partita di domani», dichiara mister Trapani. «Vogliamo fare la partita per assicurarci il secondo posto, il nostro obiettivo minimo, senza pensare agli altri risultati». Quella di oggi sarà per Trapani la prima d’avversario a Fasano, dove si è affermato come giocatore prima e allenatore poi: «Non so quali emozioni potrò provare domani prima di viverle direttamente, ma ora pensiamo solo a vincere questa importante partita».

Per la sfida contro il team guidato da Dumnic, la compagine salentina sarà costretta ancora a privarsi del terzino sinistro Prskalo, mentre recupera il centrale Alejo Carrara colpito da un attacco influenzale in settimana. Nelle file bianco – azzurre sarà assente il solo pivot Giannoccaro, infortunato, mentre è in fase di netto recupero Rubino. Nutrita, inoltre, la pattuglia degli ex. Nel Casarano sono ben quattro: oltre al tecnico Trapani, ci sono Vito Fovio, Giuseppe Lovecchio e Alejo Carrara; solo Mata Sanchez, invece, nel Fasano.

A dirigere il match sarà la coppia della sezione di Milano, Alperan - Scevola. Completano il quadro della 13ª e penultima fatica della fase regolare gli incontri Indeco Conversano-Teknoelettronica Teramo, Al:Pi. Prato – Albatro SR.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400