Cerca

Benussi: «Cagliari è un campo difficile»

Il portiere giallorosso parla della gara di serie A in programma domenica: «Da temere sia per l’ambiente sia per le caratteristiche della squadra di Allegri che gioca con due attaccanti e una mezza punta, formula che sta facendo la differenza»
Benussi: «Cagliari è un campo difficile»
Francesco BenussiLECCE – «Domenica ci attende il confronto contro il Cagliari, uno dei campi più difficili sia per l’ambiente che per le caratteristiche della squadra di Allegri che gioca con due attaccanti e una mezza punta, formula che sta facendo la differenza». Il portiere del Lecce Francesco Benussi pensa alla prossima sfida di domenica sul terreno del Cagliari che proprio domenica con l’Atalanta ha interrotto la serie positiva. «Noi sappiamo che se saremo quelli di Siena ce la potremo giocare contro chiunque. Domenica conterà molto la lucidità e l’equilibrio che riusciremo a mettere in campo». Poi benussi torna sulla sfida di sabato a San Siro contro l’Inter. «Penso che sabato scorso la gara sia stata decisa dagli episodi, nel senso che subire una rete nei primi minuti del match abbia incanalato la partita in una direzione; abbiamo affrontato l’Inter che reputo la squadra più forte che c's e non solo in Italia. Nel secondo tempo abbiamo cercato di tenere botta ai nerazzuri e personalmente, prima di subire il raddoppio, pensavo che potessimo ripetere la gara e il risultato della gara contro il Milan».

Il Lecce ha ripreso questo pomeriggio la preparazione in vista del prossimo match contro il Cagliari. Si sono allenati regolarmente con il gruppo Munari, Vives e Giacomazzi. Ha svolto lavoro differenziato in palestra Caserta. Il giudice sportivo ha intanto squalificato per una giornata, a causa dell’ammonizione subita nella gara di sabato scorso contro l’Inter, Andrea Esposito e Fabio Caserta. Domani doppio allenamento a Calimera.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400