Cerca

Sabato 23 Settembre 2017 | 04:14

Caserta ed Esposito squalificati dal giudice

Sono 17 i calciatori di serie A squalificati, tutti per un turno. Tra questi, oltre ai due del Lecce, Biondini e Lopez del Cagliari. In serie B, stop di una gara per Parisi del Bari, Forestieri e Gorobsov del Vicenza. Fermati anche Rossi e Gangi (Gallipoli) in Prima Divisione
Caserta ed Esposito squalificati dal giudice
MILANO – Sono 17 i calciatori di serie A squalificati, tutti per un turno, dal giudice sportivo Gianpaolo Tosel. Si tratta di De Silvestri (Lazio), Iaquinta (Juventus), Biondini, Lopez (Cagliari), Sculli (Genoa), Taddei (Roma), Balotelli (Inter), Bonera (Milan), Bresciano, Nocerino (Palermo), Caserta, Esposito (Lecce), Cozza, Lanzaro (Reggina), D’Agostino (Udinese), Felipe Melo (Fiorentina), Zarate (Lazio). Tra le società ammende a Lecce (7.500 euro), Catania (4.000 euro), Juventus (2.500 euro). Tra gli allenatori, infine, solo ammonizione con diffida per Allegri (Cagliari) e Gasperini (Genoa), entrambi allontanati dal campo domenica.

Sono 15 i calciatori di serie B squalificati, tutti per un turno, dal Giudice sportivo Gianpaolo Tosel. Si tratta di Cosenza (Avellino), Di Napoli (Salernitana), Forestieri, Gorobsov (Vicenza), Giubilato (Frosinone); Perna (Modena), Rajcic (Frosinone), Grauso, Notari, Rizzi, Salviati (Mantova), Catacchini (Rimini), Parisi (Bari), Perico (Albinoleffe), Piccolo (Empoli). Tra le società ammende a Livorno, Rimini (2.000 euro), Ancona (1.500 euro).

 Il giudice sportivo Pasquale Marino in riferimento alle gare della quarta giornata di ritorni in Prima divisione ha squalificato 26 giocatori. Per due gare sono stati fermati Anzalone (Cremonese), Rantier (Verona), Lanteri (Novara), Raimondi (Perugia) e per un turno Ciarcià (Benevento), Cusaro, Sacilotto (Cesena), Bianchi (Cremonese), Rossi, Gangi (Gallipoli), Amore (Juve Stabia), Galeotti (Lecco), Chiazzolino (Legnano), Faisca, Filippini (Padova), Sartorio (Perugia), Artistico, Di Berardino (Pistoiese), Pavan (Portogruaro), Fracassetti (Pro Sesto), Sciaccaluga (Ravenna), Maschio (Reggiana), Tinazzi (Sambenedettese), Biancone, Nicodemo (Sorrento), Lorenzi (Spal). Tra gli allenatori stop per tre gare a Nastasi (Portogruaro), per due Bonetti (Juve Stabia). Tra i dirigenti inibito fino al 24 febbraio Ursino (Crotone) e Fariello (Cavese). Tra le società ammende a Gallipoli (3.000 euro), Venezia (2.000 euro), Juve Stabia (1.000 euro), Paganese (900 euro), Crotone, Real Marcianise (500 euro), Reggiana (400 euro), Taranto (200 euro).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione