Cerca

L'Intini Noci cede a Bolzano

Nella 4ª giornata di ritorno della Serie A1 maschile di pallamano, i baresi perdono 32-23. In classifica sono quinti. Comanda sempre Trieste con otto lunghezze di margine sulla seconda. Nel prossimo turno, i biancoverdi pugliesi ospiteranno il Nonantola
L'Intini Noci cede a Bolzano
ROMA – Anche la 4ª giornata di ritorno della Serie A1 maschile conferma la grande continuità di Trieste. Davanti al pubblico amico i giuliani di Radojokovic piegano senza grosse difficoltà (33-15 il risultato finale) l’85 Castenaso salendo a 42 punti in classifica, otto in più del Bozen, adesso da solo al secondo posto dopo la vittoria sull'Intini Noci per 32-23 e la contemporanea sconfitta casalinga di Pressano contro il Meran (34-38 con Popov sugli scudi: 14 gol). Al contempo Pressano viene agganciato al terzo posto dalla Luciana Mosconi Ancona, capace di espugnare il campo del Capua con il punteggio di 30-24. Prima vittoria stagionale per il Rapid Nonantola, che vince in casa del Cologne. Il Mezzocorona Metallsider sfrutta invece il turno casalingo battendo di misura (31-30) il Romagna. L’A1 maschile tornerà in campo sabato prossimo con la quinta giornata di ritorno: il match clou è ad Ancona, dove saranno di scena Luciana Mosconi e Bozen.

Risultati

Pressano-Meran 34-38 (19-20)
Cologne-Rapid Nonantola 24-26 (15-16)
Mezzocorona Metallsider-Romagna 31-30 (15-12)
Trieste-85 Castenaso 33-15 (16-6)
Capua-Luciana Mosconi Ancona 24-30 (15-12)
Bozen-Intini Noci 32-23 (18-11)

Classifica: Trieste 42; Bozen 34; Luciana Mosconi Ancona e Pressano 31; Intini Noci 28; Meran 25; Capua 19; Mezzocorona Metallsider 16; Cologne 13; Romagna 11; 85 Castenaso 9; Rapid Nonantola 5.

Prossimo turno 14 febbraio 2009 - 5ª giornata di ritorno

Pressano-Mezzocorona Metallsider
Intini Noci-Rapid Nonantola
Romagna-Cologne
Meran-Trieste
85 Castenaso-Capua
Luciana Mosconi Ancona-Bozen

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400