Venerdì 22 Giugno 2018 | 13:42

l'anticipo del bari

Gyomber: a Brescia
proveremo
a vincere ancora

Jacopo Petriccione e Norbert Gyomber

Norbert Gyomber

BARI - «Domani è importante giocare bene con il nostro calcio, provando a vincere a Brescia. Dobbiamo ancora migliorare, abbiamo mezzi per fare grandi cose": così il difensore del Bari Norbert Gyomber ha presentato la trasferta di domani a Brescia. I pugliesi non vincono lontano dal San Nicola dal 24 febbraio scorso, quando espugnarono il campo del Benevento (3-4 il finale).

Sugli avversari ha poi aggiunto: «Davanti a noi avremo una squadra molto forte, che avrà voglia di rifarsi dopo le ultime partite. In Serie B non bisogna mai sottovalutare gli avversari, tutti possono vincere o perdere contro tutti. Adesso non bisogna guardare la classifica perché è davvero corta. Il campionato è lunghissimo, ci sono tante squadre in pochi punti».

«Lavoriamo molto sulle palle inattive sia in difesa che in attacco. Speriamo dalla prossima gara di essere bravi anche in questo ambito": questa è stata la lettura delle sbavature difensive registrate contro il Cittadella al San Nicola secondo il marcatore dei pugliesi.

«Siamo un gruppo molto unito, molto forte. Dopo il gol subito contro il Cittadella abbiamo reagito e il risultato è arrivato. Speriamo di continuare così», ha concluso Gyomber.

Torna disponibile il centrocampista Tello e c'è la prima partecipazione ad una gara dei biancorossi per l’ultimo acquisto, il difensore Diakhite: sono queste due le novità che emergono dalla rifinitura e dalla lista dei convocati del Bari per la trasferta di Brescia stilata dal tecnico Fabio Grosso.

Il colombiano è in ripresa dopo aver rimediato una botta al ginocchio destro con la Pro Vercelli, mentre il marcatore ex Lazio e Ternana sta facendo registrare qualche progresso nel recupero della migliore condizione fisica.

Il Bari giocherà con il classico modulo 3-4-3: in porta Micai, in difesa Gyomber, Marrone e Cassani, a centrocampo Basha e Petriccione (Tello), sulle fasce Fiamozzi e Morleo, in attacco Galano, Improta e Cissè (o Nenè).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Bari, nessun riscatto in vista di ricapitalizzazione

Bari, nessun riscatto
in vista di ricapitalizzazione

 
Lecce, acquisito Riccardi a titolo definitivo

Lecce, acquisito Riccardi a titolo definitivo

 
Bari, missione inglese a caccia di moneta

Bari, missione inglese a caccia di moneta

 
Happy Casa Brindisi, accordo col play italiano Zanelli

Happy Casa Brindisi, accordo col play italiano Zanelli

 
Più sport a Potenza edizione 2017

A Potenza due giorni di «Più sport»

 
Mancini a Matera: «Il Brasile vincerà il Mondiale»

Mancini a Matera: «Nel 2019 l'Italia qui per giocare una partita»

 
Giochi del Mediterraneo, la Puglia fa 13

Giochi del Mediterraneo, la Puglia fa 13

 
Bari, rinviata l'udienza su richiesta scioglimento società

Bari, rinviata udienza su richiesta scioglimento club

 

MEDIAGALLERY

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

 
Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città, invisibili ai turisti

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città

 
La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 
Mancini a Matera: «Il Brasile vincerà il Mondiale»

Mancini a Matera: «Nel 2019 l'Italia qui per giocare una partita»

 
Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

 
Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

 

LAGAZZETTA.TV

Italia TV
"Mi sparavano e ridevano"

"Mi sparavano e ridevano"

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 12

Ansatg delle ore 12

 
Mondo TV
La premier neozelandese diventa mamma

La premier neozelandese diventa mamma

 
Meteo TV
Previsioni meteo per venerdi', 22 giugno 2018

Previsioni meteo per venerdi', 22 giugno 2018

 
Economia TV
Arriva App Nugo, tutto il viaggio sullo smartphone

Arriva App Nugo, tutto il viaggio sullo smartphone

 
Calcio TV
Messi male, e la papera Caballero

Messi male, e la papera Caballero

 
Spettacolo TV
Una vita spericolata, diventare criminali per caso

Una vita spericolata, diventare criminali per caso