Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 23:29

Castellana perde Scott-Arruda per la Coppa Italia

Si è operata lunedì e starà ferma per almeno dieci giorni la centrale statunitense della Florens (A1 femminile di pallavolo). La squadra di Radogna dovrà fare a meno di lei nella Final Eight (dal prossimo venerdì 6 febbraio a domenica 8 ad Eboli, in Campania)
Castellana perde Scott-Arruda per la Coppa Italia
CASTELLANA - Si è operata lunedì scorso e starà ferma per almeno dieci giorni Danielle Scott-Arruda, la centrale statunitense della Cgf Recycle Florens Castellana Grotte: brutte notizie, quindi, per la formazione pugliese che, proprio alla vigilia di un appuntamento storico come la Final Eight di Coppa Italia (in programma dal prossimo venerdì 6 febbraio a domenica 8 ad Eboli, in Campania), perde uno dei suoi elementi di maggiore esperienza. Il problema all'anulare della mano sinistra, infatti, ha costretto Scott-Arruda all'intervento e ad un periodo di stop che non le permetterà di scendere in campo nella competizione di Lega per il quarto di finale contro la Foppapedretti Bergamo (in calendario venerdì 6 febbraio alle ore 20,45). 

Il tecnico della Florens, Donato Radogna, dovrà rinunciare così per la prima volta in stagione a Scott-Arruda e, inoltre, non potrà utilizzare un'altra delle straniere in organico. Già indisponibile, infatti, la brasiliana Elisangela Pereira de Souza, sempre ferma per la sospensione cautelatare imposta dopo il presunto caso di doping che l'ha coinvolta dicembre scorso. A commentare una vigilia tanto sfortunata quanto comunque affascinante, è il presidente del sodalizio castellanese, Johnny Netti: «La partecipazione alla Final Eight della Coppa Italia 2009 è un evento importante. Non voglio metterci troppa enfasi, ma lo consideriamo storico per la Florens, ma anche per tutta Castellana. 

Naturalmente, essendo alla nostra prima partecipazione, saremo ad Eboli soprattutto per fare esperienza. Siamo gli ultimi arrivati e andiamo con lo spirito di chi deve confrontarsi con le migliori della classe, peraltro in partite ad eliminazione diretta e, quindi, dal livello di concentrazione altissimo. Non potremo disporre di due pedine importanti come Scott-Arruda ed Elisangela? Non importa, non andremo a fare le vittime sacrificali di nessuno, ma contiamo su quelle atlete come Roani che finora hanno già dato dimostrazione di poter offrire il loro serissimo contributo. Naturalmente mi riferisco alla belga Hanne De Haes, che sarà alla sua prima apparizione ufficiale con la Florens. Pronostici? Non abbiamo l'assillo del risultato e, quindi, chissà che proprio in questa situazione non venga fuori una prestazione maiuscola».
PROGRAMMA

QUARTI DI FINALE - VENERDI' 6 FEBBRAIO

ore 12: SCAVOLINI PESARO - ZOPPAS INDUSTRIES CONEGLIANO
ore 16,15: ASYSTEL VOLLEY NOVARA - UNICOM STARKER KERAKOLL SASSUOLO
(diretta Sky Sport 2)
ore 18,30: MONTESCHIAVO BANCA MARCHE JESI - YAMAMAY BUSTO ARSIZIO
(diretta Sky Sport 2)
ore 20,45: FOPPAPEDRETTI BERGAMO - CGF RECYCLE CASTELLANA GROTTE

SEMIFINALI - SABATO 7 FEBBRAIO

ore 16,15: semifinale A (vincente Pesaro-Conegliano) - (vincente Jesi-Busto Arsizio)
(diretta Sky Sport 2)
ore 18,30: semifinale B (vincente Novara-Sassuolo) - (vincente Bergamo-Castellana)
(diretta Sky Sport 2)

FINALE - DOMENICA 8 FEBBRAIO
ore 16,15: (vincente semifinale A) - (vincente semifinale B)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione